DETTAGLI GARA - ID 1

Stato: Pubblicazione


Pannello di partecipazione

Registrati o Accedi per partecipare

Ente beneficiarioComune di Arpaia
OggettoCONCORSO DI PROGETTAZIONE NUOVO EDIFICIO SCOLASTICO COMPRENSIVO
CIG8422452B41
CUPC54I20000580001
Premio€ 142.150,10 Data pubblicazione11/09/2020
Categorie
  • 712 - Servizi architettonici e servizi affini
Breve descrizioneIl ricorso alla procedura concorsuale, indetta dal Comune di Arpaia (stazione appaltante) è stato disposto con determina a contrarre n.106 del 04/09/2020.
È stata adottata la procedura “CONCORSO DI PROGETTAZIONE” in due fasi di cui all’articolo 154 comma 5 del Decreto Legislativo n°50/2016 e ss.mm.ii. (Codice degli Appalti) in forma anonima.
Le due fasi sono così articolate:
• I FASE: PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO DI FATTIBILITÀ
La partecipazione alla 1a fase è aperta a tutti i soggetti ammessi di cui al punto 3.2 del presente Bando, fatti salvi i casi di esclusione di cui al punto 3.7.
In questa fase, i partecipanti dovranno sviluppare, nel rispetto del quadro esigenziale e delle indicazioni economiche, tutte le indagini e gli studi necessari per la individuazione del miglior rapporto costi/benefici nonché gli elaborati grafici relativi alle caratteristiche dimensionali, volumetriche, tipologiche, funzionali e tecnologiche dei lavori da realizzare.
La Commissione esaminatrice, ai sensi dell’art.155 del D.Lgs.n.50/2016, esaminerà i progetti di fattibilità proposti e sceglierà, secondo i criteri di cui al punto 4.2.3, le migliori cinque proposte, selezionate senza formazione di graduatoria, da ammettere alla 2a fase;
• II FASE: PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO DEFINITIVO A LIVELLO ARCHITETTONICO E DI PROGETTO DI FATTIBILITÀ PER LA PARTE STRUTTURALE ED IMPIANTISTICA
La partecipazione alla 2a fase è riservata agli autori dei cinque migliori progetti di fattibilità, ciascuno dei quali dovrà sviluppare, sulla base del proprio progetto di fattibilità, un progetto definitivo a livello architettonico ed un progetto di fattibilità per la parte strutturale ed impiantistica. La Commissione giudicatrice esaminerà i progetti definitivi e di fattibilità presentati e, applicando i criteri di valutazione di cui al punto 4.3.3, formulerà la graduatoria, individuando la proposta progettuale vincente.
Al soggetto che abbia presentato il migliore progetto definitivo, previa dimostrazione del possesso dei requisiti, verrà direttamente affidato l’incarico relativo alla progettazione esecutiva.
Per le procedure di concorso e per i rapporti fra l’Ente banditore, Centrale di Committenza ASMEL CONSORTILE s.c.a r.l., alla quale la Stazione appaltante ha aderito, ed i concorrenti, al fine di garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione, saranno utilizzate esclusivamente vie telematiche, attraverso la piattaforma TUTTOGARE raggiungibile all’indirizzo https://piattaforma.asmel.eu/.
Il sistema garantirà l’anonimato dell’intero procedimento.
Struttura proponenteComune di Arpaia
Responsabile del servizioArch. Salvatore ServodioResponsabile del procedimento
Allegati
XML Richiesta DGUE
File p7m Bando di concorso - 322.05 kB
11/09/2020
File zip Allegati - 3.76 MB
11/09/2020
File zip Progetto a base di gara - 9.63 MB
11/09/2020

I FASE


Termine richieste chiarimenti Venerdi - 18 Settembre 2020 - 12:00 Data scadenza Domenica - 11 Ottobre 2020 - 12:00 Apertura offerte Lunedi - 26 Ottobre 2020 - 12:00

PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO DI FATTIBILITÀ
La partecipazione alla 1a fase è aperta a tutti i soggetti ammessi di cui al punto 3.2 del Bando, fatti salvi i casi di esclusione di cui al punto 3.7.
In questa fase, i partecipanti dovranno sviluppare, nel rispetto del quadro esigenziale e delle indicazioni economiche, tutte le indagini e gli studi necessari per la individuazione del miglior rapporto costi/benefici nonché gli elaborati grafici relativi alle caratteristiche dimensionali, volumetriche, tipologiche, funzionali e tecnologiche dei lavori da realizzare.
La Commissione esaminatrice, ai sensi dell’art.155 del D.Lgs.n.50/2016, esaminerà i progetti di fattibilità proposti e sceglierà, secondo i criteri di cui al punto 4.2.3, le migliori cinque proposte, selezionate senza formazione di graduatoria, da ammettere alla 2a fase.

II FASE


PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO DEFINITIVO A LIVELLO ARCHITETTONICO E DI PROGETTO DI FATTIBILITÀ PER LA PARTE STRUTTURALE ED IMPIANTISTICA
La partecipazione alla 2a fase è riservata agli autori dei cinque migliori progetti di fattibilità, ciascuno dei quali dovrà sviluppare, sulla base del proprio progetto di fattibilità, un progetto definitivo a livello architettonico ed un progetto di fattibilità per la parte strutturale ed impiantistica. La Commissione giudicatrice esaminerà i progetti definitivi e di fattibilità presentati e, applicando i criteri di valutazione di cui al punto 4.3.3, formulerà la graduatoria, individuando la proposta progettuale vincente.

Pannello di partecipazione

Registrati o Accedi per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti:
800955054 int.3
piattaforma@asmel.eu

Per supporto agli Operatori Economici:
02-40031280
assistenza@tuttogare.it
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 17:30

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu 


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it