Gara - ID 965

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Asr Molise Acque
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoForniture

FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI N.1 IMPIANTO DI DISIDRATAZIONE CENTRIFUGO AL ALTO RENDIMENTO CON RELATIVI ACCESSORI IN VERSIONE SKID METALLICO PER LA DISIDRATAZIONE DEI FANGHI PRODOTTI DALL’IMPIANTO DI POTABILIZZAZIONE “PONTE LISCIONE”
 
CIG8023249287
CUP
Totale appalto€ 370.216,03
Data pubblicazione 16/09/2019 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 02 Ottobre 2019 - 13:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 09 Ottobre 2019 - 13:00 Apertura delle offerteGiovedi - 10 Ottobre 2019 - 13:00
Categorie merceologiche
  • 429969 - Impianto di trattamento fanghi
Descrizione

La gara ha per oggetto la fornitura ed installazione di n.1 impianto di disidratazione centrifugo ad alto rendimento con relativi accessori in versione SKID metallico per la disidratazione dei fanghi prodotti dall’impianto di potabilizzazione “Ponte Liscione” località C.da Fara Larino(CB) gestito dalla A.S.R. Molise Acque che verrà posizionato nell’esistente locale di disidratazione fanghi.

Struttura proponente A.s.r. Molise Acque
Responsabile del servizio Ing. Carlo Tatti Responsabile del procedimento Storani Maurizio
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf Bando di gara - 49.29 kB
16/09/2019
File pdf Disciplinare di gara - 104.23 kB
16/09/2019
File pdf 01-capitolato-rev2 - 336.48 kB
16/09/2019
File pdf 03-duvri-rev2 - 541.26 kB
16/09/2019
File doc modelli - 147.50 kB
16/09/2019
File pdf 04-planimetria-locale-disidratazione - 796.36 kB
16/09/2019

Chiarimenti

  1. 17/09/2019 10:47 - Buongiorno,
    si chiede conferma dell'obbligo di effettuare il sopralluogo e quali sono le date previste, noi siamo di Vicenza.

    Grazie


    Buongiorno
    L'attestazione di sopralluogo è richiesta e va inserita nella busta aministrativa. E' obbligatoria.
    Le date potete concordarle con il Responsabile dell'Impianto ...dott. Storani (m.storani@moliseacque.com)
    Saluti - Ing. Carlo Tatti

     
    17/09/2019 17:23
  2. 30/09/2019 10:19 - Si chiede di chiarire se confermato a 10 il limite per le facciate relative alla relazione tecnica sui punti A4-A5-A6-A7 come indicato al Bando di gara Titolo 7. Ciò poichè all'Art. 7 del Capitolato Speciale Descrittivo Prestazionale si richiede la documentazione tecnica  (pena esclusione dalla gara) di tutte le apparecchiature oggetto di fornitura costituita da numerosi elementi che non possono rientrare nelle 10 facciate con le condizioni indicate al Titolo 7.

    Si conferma a 10 il limite per le facciate relative alla relazione tecnica sui punti A4-A5-A6-A7 come indicato al Bando di gara Titolo 7.
    Saluti
    Ing. Carlo Tatti
    01/10/2019 08:59
  3. 30/09/2019 14:16 - Buongiorno,
    in merito all'art. 2.1 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale indicate come requisiti minimi:

    - Tamburo di diametro ≥ 570 mm
    - Rapporto di snellezza ≥ 5,26
    - Lunghezza del tamburo ≥ 2.998 mm

    Richiediamo se è' possibile offrire una macchina con:
    - Rappoerto di snellezza 4
    - Diametro tamburo 650mm, quindi maggiore rispetto a 570mm

    All'art. 2.2 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, la portata della pompa di alimentazione fanghi è indciata da 5 a 25mc/h e poi dopo nell'azionamento indcate Q.idr. 20-80mc/h.
    Stessa cosa all'art. 2.3 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, la portata della pompa di alimentazione della soluzione poli è indciata da 250 a 2500lt./h e poi dopo nell'azionamento indcate Q.idr. 4-12mc/h.

    Per quanto riguarda il sistema di coclee indicate come diametro nominale 200mm e diametro esterno 300mm.

    Si prega di chiarire quanto sorpra.

    Restiamo in attesa di vs. riscontro.


    Buongiorno
    in merito al quesito posto si forniscono i seguienti chiarimenti:
    E' possibile offrire una macchina con:
    - Rapporto di snellezza 4
    - Diametro tamburo 650mm, quindi maggiore rispetto a 570mm

    Non è possibile offrire una macchina con:
    - Rappoerto di snellezza 4
    - Diametro tamburo 650mm, quindi maggiore rispetto a 570mm

     
    All'art. 2.2 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, la portata della pompa di alimentazione fanghi è indciata da 5 a 25mc/h e poi dopo nell'azionamento indcate Q.idr. 20-80mc/h.
    Stessa cosa all'art. 2.3 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, la portata della pompa di alimentazione della soluzione poli è indciata da 250 a 2500lt./h e poi dopo nell'azionamento indcate Q.idr. 4-12mc/h.
     
    ART. 2.2 LA PORTATA CORRETTA E’ Q.idr. 20-80mc/h.
    ART. 2.3 LA PORTATA CORRETTA E’ Q.idr. 4-12mc/h.
     
     
    Per quanto riguarda il sistema di coclee indicate come diametro nominale 200mm e diametro esterno 300mm.
     
    DIAMETRO NOMINALE COCLEA ORIZZONTALE E’ DI 300mm
    DIAMETRO ESTERNO COCLEA ORIZZONTALE E’ DI 300mm

    Ing. Carlo Tatti

    Ad integrazione del quesito precedente si specifica che:
     
    il rapporto di snellezza può essere diverso, l’importante è che le dimensioni della macchina siano consoni al locale adibito la cui planimetria è allegata ai documenti di gara.

    Ing. Carlo Tatti
     
    03/10/2019 15:01
  4. 30/09/2019 14:15 -

    Buongiorno
    in merito al quesito posto si forniscono i seguienti chiarimenti:
    E' possibile offrire una macchina con:
    - Rapporto di snellezza 4
    - Diametro tamburo 650mm, quindi maggiore rispetto a 570mm

    Non è possibile offrire una macchina con:
    - Rappoerto di snellezza 4
    - Diametro tamburo 650mm, quindi maggiore rispetto a 570mm

     
    All'art. 2.2 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, la portata della pompa di alimentazione fanghi è indciata da 5 a 25mc/h e poi dopo nell'azionamento indcate Q.idr. 20-80mc/h.
    Stessa cosa all'art. 2.3 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, la portata della pompa di alimentazione della soluzione poli è indciata da 250 a 2500lt./h e poi dopo nell'azionamento indcate Q.idr. 4-12mc/h.
     
    ART. 2.2 LA PORTATA CORRETTA E’ Q.idr. 20-80mc/h.
    ART. 2.3 LA PORTATA CORRETTA E’ Q.idr. 4-12mc/h.
     
     
    Per quanto riguarda il sistema di coclee indicate come diametro nominale 200mm e diametro esterno 300mm.
     
    DIAMETRO NOMINALE COCLEA ORIZZONTALE E’ DI 300mm
    DIAMETRO ESTERNO COCLEA ORIZZONTALE E’ DI 300mm

    Ing. Carlo Tatti


    Ad integrazione del quesito precedente si specifica che:
     
    il rapporto di snellezza può essere diverso, l’importante è che le dimensioni della macchina siano consoni al locale adibito la cui planimetria è allegata ai documenti di gara.

    Ing. Carlo Tatti
    03/10/2019 15:01

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu 


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it