Gara - ID 1911

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Consorzio Intercomunale Dei Servizi Socio Assistenziali
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA APERTA RELATIVA ALL’AFFIDAMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI INFERMIERISTICI, TUTELARI E COMPLEMENTARI PRESSO LA STRUTTURA RESIDENZIALE PER ANZIANI “IL GIRASOLE” - CIG: 83401269B1.
CIG83401269B1
CUP
Totale appalto€ 2.159.645,76
Data pubblicazione 30/06/2020 Termine richieste chiarimenti Martedi - 25 Agosto 2020 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 04 Settembre 2020 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 07 Settembre 2020 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 85 - Servizi sanitari e di assistenza sociale
DescrizionePROCEDURA APERTA RELATIVA ALL’AFFIDAMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI INFERMIERISTICI, TUTELARI E COMPLEMENTARI PRESSO LA STRUTTURA RESIDENZIALE PER ANZIANI “IL GIRASOLE” - CIG: 83401269B1.
Struttura proponente AREA AMMINISTRAZIONE E GOVERNO DELLA RETE DEI SERVIZI
Responsabile del servizio DOTT. LORENZO GREGORI Responsabile del procedimento GREGORI LORENZO
Allegati
File odt capitolato - 110.64 kB
30/06/2020
File pdf elenco-personale-allegato-n.-3 - 32.29 kB
30/06/2020
File doc elenco-materiale-infermieristico-e-igiene-personale-allegato-n.-1 - 134.50 kB
30/06/2020
File p7m accordo-di-contitolarita-per-ditte-appalto.docx - 19.92 kB
30/06/2020
File docx modulob-istanza-dichiarazioneimpreseconsorzio. - 33.10 kB
30/06/2020
File docx moduloa-istanza-dichiarazione. - 38.35 kB
30/06/2020
File docx modulod-dichiarazionidirettasoggetticessati. - 27.00 kB
30/06/2020
File docx moduloe-dichiarazioniindirettasoggetticessati. - 26.34 kB
30/06/2020
File docx moduloo-offertaeconomica. - 25.33 kB
30/06/2020
File docx dgue. - 69.58 kB
30/06/2020
File odt disciplinare - 70.59 kB
30/06/2020
File docx patto-di-integrita. - 21.53 kB
30/06/2020
File docx moduloc-dichiarazionisoggettiincarica. - 25.62 kB
30/06/2020
File pdf giras-tav01-pt-situazione-finale-2020 - 556.36 kB
29/07/2020
File pdf giras-tav02-p1-situazione-finale-2020 - 570.46 kB
29/07/2020
File pdf giras-tav03-p2-situazione-finale-2020 - 510.78 kB
29/07/2020
File pdf Curriculum Vitae GREGORI LORENZO - 3.48 MB
07/09/2020
File pdf Curriculum Vitae GREGORI LORENZO - 3.48 MB
07/09/2020
File pdf Curriculum Vitae AVITABILE RICCARDO - 626.69 kB
07/09/2020
File pdf Curriculum Vitae REINERI LIVIA - 249.06 kB
07/09/2020
File pdf Verbale ammissione - 6.79 kB
07/09/2020

Seggio di gara

Atto di costituzione 389 - 07/09/2020
Nome Ruolo CV
GREGORI LORENZO RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO File pdf
CONATO ANTONIO SEGRETARIO DEL CONSORZIO ESPERTO LEGALE
BUTERA LUISA SEGRETARIO VERBALIZZANTE

Commissione valutatrice

Atto di costituzione 389 - 07/09/2020
Nome Ruolo CV
GREGORI LORENZO PRESIDENTE File pdf
AVITABILE RICCARDO COMPONENTE File pdf
REINERI LIVIA COMPONENTE File pdf

Chiarimenti

  1. 27/07/2020 14:49 - Siamo a segnalare che le planimetrie pubblicate si riferiscono alla “Casa di Pini” di San Maurizio Canavese.
    Cordiali saluti.


    Ringraziando per la segnalazione si comunica che trattasi di mero errore materiale. Si è provveduto a sostituire i file con le planimetrie corrette.
     
    29/07/2020 13:00
  2. 01/07/2020 14:36 - Buonasera,

    con la presente siamo a chiedere chi sia l’attuale gestore del servizio oggetto di gara.

    In attesa di un Vostro cortese riscontro porgiamo i nostri migliori saluti.


      Descrizione attività Attuale gestore
    1 Servizio infermieristico (comprensivo del costo del materiale sanitario) Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    2 Servizio tutelare Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    3 Servizio animazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    4 Servizio riabilitazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    5 Servizio pulizia e sanificazione Cooperativa Sociale “Casa di Nazareth”  Via Torino n. 9 – Ciriè (TO)
    31/07/2020 10:11
  3. 07/07/2020 12:15 - Con la presente siamo a richiedere, ad integrazione dell’allegato n. 3, l’elenco della pianta organica ad oggi impiegata nei servizi, con specifica indicazione, per ciascun operatore coinvolto di:
    - CCNL applicato
    - tipologia contrattuale (se indeterminato, determinato o altro)
    - livello di inquadramento
    - scatti di anzianità maturati
    - qualifica
    - mansione
    - monte ore settimanale di attività
    - eventuali trattamenti ad personam
    In attesa di un cortese cenno di riscontro alla presente, porgiamo distinti saluti.


    COOPERATIVA CASA DI NAZARETH

     
    Operatore % part-time Tipo rapporto Mansione Livello Scatti n. Note CCNL applicato
    OPERATORE 1 Contratto a 13h settimanali
    di cui effettuate al “Girasole”
    13h settimanali
    Tempo indeterminato Operaia A2 € 0,407   Coop. Sociali
    OPERATORE 2 Contratto a 21h settimanali
    di cui effettuate al “Girasole”
    13h settimanali
    Tempo indeterminato Operaia A2 € 0,407   Coop. Sociali
    OPERATORE 3 Contratto a 21h settimanali
    di cui effettuate al “Girasole”
    8h settimanali
    Tempo indeterminato Operaia A2 € 0,407   Coop. Sociali
    OPERATORE 4 Contratto a 7h settimanali
    di cui effettuate al “Girasole”
    7h settimanali
    Tempo indeterminato Operaia A2 € 0,00   Coop. Sociali – L381/91
    OPERATORE 5 Contratto a 20h settimanali
    di cui effettuate al “Girasole”
    8h settimanali
    Tempo indeterminato Operaia A2 € 0,081   Coop. Sociali – L381/91
    OPERATORE 6 Contratto a 30h settimanali
    di cui effettuate al “Girasole”
    12h settimanali
    Tempo indeterminato Operaia A2 € 0,244   Coop. Sociali



    COOPERATIVA NUOVA ASSISTENZA
     
    Operatore % part-time Tipo rapporto Mansione Livello Scatti n. Note CCNL applicato
    OPERATORE 1 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 5   Cooperative sociali
    OPERATORE 2 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 2   Cooperative sociali
    OPERATORE 3 89,47 Tempo determinate in sostituzione di personale avente diritto alla conservazione del posto ASSISTENTE C2 0   Cooperative sociali
    OPERATORE 4 94,74 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 0   Cooperative sociali
    OPERATORE 5 73,68 Tempo indeterminato EDUCATORE D2 5   Cooperative sociali
    OPERATORE 6 94,74 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 0   Cooperative sociali
    OPERATORE 7 94,74 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 2   Cooperative sociali
    OPERATORE 8 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 5 La lavoratrice sta usufruendo di un period di aspettativa non retribuita fino al 30/09/2020 Cooperative sociali
    OPERATORE 9 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 2   Cooperative sociali
    OPERATORE 10 97,37 Tempo indeterminato INFERMIERE D2 4 In maternità anticipate (D.P.P 07/12/2020) Cooperative sociali
    OPERATORE 11 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 5   Cooperative sociali
    OPERATORE 12 94,74 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 0   Cooperative sociali
    OPERATORE 13 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 5   Cooperative sociali
    OPERATORE 14 89,47 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 2   Cooperative sociali
    OPERATORE 15 65,79 Tempo determinate (scadenza 30/09/20) INFERMIERE D2 0   Cooperative sociali
    OPERATORE 16 100 Tempo indeterminato ASSISTENTE C2 5   Cooperative sociali
    OPERATORE 17 31,58 Tempo indeterminato INFERMIERE D2 0   Cooperative sociali

     
    31/07/2020 12:48
  4. 08/07/2020 09:21 - Buongiorno,
    alla c.a. del RUP,
    in mente alla seguente procedura di gara siamo a chiedere una specifica inerente l’elenco del personale. In particolare, dall’analisi dello stesso emerge che per i servizi di riabilitazione, psicologo, terapisti per attività laboratoriali, pulizia e lavanderia il personale non è presente.
    Si chiede, pertanto, di indicarne la presenza, il tipo di contratto applicato, il livello di inquadramento e gli scatti di anzianità maturati ai sensi dell’art. 20 del Capitolato in mente alla clausola sociale e al riassorbimento del personale attualmente impiegato nell’esecuzione dell’appalto.
    In attesa di un gradito riscontro si porgono cordiali saluti
     


    Lo psicologo e i terapisti non sono dipendenti ma liberi professionisti esterni.
    Il personale della lavanderia è dipendente dell’Ente.
     
    31/07/2020 12:50
  5. 13/07/2020 11:17 - Alla cortese attenzione del Dott. Gregori.
    Buongiorno,
    con la presente per chiedere conferma che, relativamente alla procedura in oggetto, la cauzione provvisoria dovrà essere intestata al Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio-Assistenziali – Piazza Castello, 20 – 10073 – Ciriè.

    In attesa di gradito riscontro, si porge un cordiale saluto.


    Si conferma che il soggetto garantito dovrà essere il Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio-Assistenziali Piazza Castello, 20 – 10073 –  Ciriè (TO). (P.IVA e Cod. Fisc. n. 07233850010).
     
    31/07/2020 12:51
  6. 16/07/2020 09:43 - Buongiorno,
    in riferimento al requisito di capacità tecnico-professionale di cui al punto 5.3. del Disciplinare di gara, siamo a formulare la seguente richiesta di chiarimento:

    Siamo a chiedere conferma che per l’assolvimento del predetto requisito possano essere considerati, oltre che gestioni globali di residenze per anziani, anche appalti presso cui vengono svolti solo alcuni dei servizi indicati dal disciplinare, ad es:
    Appalto A: servizio di assistenza tutelare e servizio infermieristico;
    Appalto B: servizio di assistenza tutelare e servizio di pulizia;
    Appalto C: servizio di assistenza tutelare, servizio infermieristico, servizio di animazione e servizio di pulizia;
    Appalto D: servizio di assistenza tutelare, servizio infermieristico, servizio di animazione, servizio di pulizia e servizio di lavanderia;
    Appalto E: servizio fisioterapico.
    Ciò tenuto conto della costante giurisprudenza (Consiglio di Stato sez. V – 31/05/2018, n. 3267; Consiglio di Stato sez. III – 23/08/2018, n. 5040; Tar Emilia Romagna – Bologna Sez. II, 08/03/2019, n. 231), in base alla quale non è consentito alla stazione appaltante di escludere i concorrenti che non abbiano svolto tutte le attività rientranti nell’oggetto dell’appalto ed in considerazione che la ratio di detta clausola è quella di perseguire il principio della massima partecipazione alle gare pubbliche.

    Cordialità


    La giurisprudenza richiamata afferma che tuttavia va valorizzata la contestuale affermazione giurisprudenziale – che qui si ribadisce – secondo cui occorre “ricercare elementi di similitudine tra i servizi presi in considerazione, che possono scaturire solo dal confronto tra le prestazioni oggetto dell’appalto da affidare e le prestazioni oggetto dei servizi indicati dai concorrenti al fine di dimostrare il possesso della capacità economico-finanziaria richiesta dal bando; vale a dire che, pur rilevando l’identità del settore imprenditoriale o professionale, il confronto va fatto in concreto tenendo conto del contenuto intrinseco delle prestazioni, nonché della tipologia e dell’entità delle attività eventualmente coincidenti."
    Si impone, quindi, una valutazione caso per caso della capacità tecnica del concorrente, tenuto conto che i servizi complementari possono essere subappaltati.
     
    31/07/2020 12:58
  7. 16/07/2020 15:27 - Buongiorno,
    con la presente si chiede:
    qual è l’azienda che attualmente gestisce il servizio?
    Cordiali saluti


      Descrizione attività Attuale gestore
    1 Servizio infermieristico (comprensivo del costo del materiale sanitario) Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    2 Servizio tutelare Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    3 Servizio animazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    4 Servizio riabilitazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    5 Servizio pulizia e sanificazione Cooperativa Sociale “Casa di Nazareth”  Via Torino n. 9 – Ciriè (TO)
    31/07/2020 12:58
  8. 17/07/2020 16:32 - Buonasera,
    si richiedono cortesemente i seguenti chiarimenti:
    • In merito alle comprove dei requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnica e professionale di cui agli art. 5.2 e 5.3 del Disciplinare, siamo a richiedere gentilmente conferma che le stesse saranno richieste all’Aggiudicatario e che, pertanto, in sede di partecipazione sia sufficiente l’Autodichiarazione sul possesso dei suddetti requisiti, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000;
    • In merito a quanto richiesto a pag. 17 del capitolato e precisamente una “dichiarazione sottoscritta da legale rappresentante dell’impresa con l’elenco dei servizi svolti negli ultimi 3 anni con descrizione ed indicazione dell’ente committente; periodo di gestione e gestione svolta regolarmente senza seguito di contenzioso con l’amministrazione appaltante”, si richiede se sia sufficiente fare riferimento alla selezione di servizi gestiti dall’operatore che verranno riportati all’interno del DGUE, sezione B “Capacità economico finanziaria” e sezione C “Capacità tecniche professionali”, tali da soddisfare i requisiti di fatturato richiesti ai punti 5.2 e 5.3 del disciplinare poichè gestendo un numero piuttosto elevato di servizi sarebbe piuttosto macchinoso riportarli tutti in apposita dichiarazione. 
    In attesa di un gentile riscontro ringraziamo per l’attenzione.
    Distinti saluti
     


    In sede di partecipazione è sufficiente l’Autodichiarazione sul possesso dei suddetti requisiti, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000
    La dichiarazione sottoscritta da legale rappresentante dell’impresa deve contenere almeno l’elenco dei servizi svolti negli ultimi 3 anni con descrizione ed indicazione dell’ente committente; periodo di gestione e gestione svolta regolarmente senza seguito di contenzioso con l’amministrazione appaltante”, tali da soddisfare i requisiti di fatturato richiesti ai punti 5.2 e 5.3 del disciplinare.

     
    31/07/2020 12:59
  9. 22/07/2020 11:30 - Buongiorno,

    siamo a formulare la seguente richiesta di chiarimenti:
     
    1. si richiede gentilmente di poter conoscere lo stato di aggiornamento dei singoli operatori impiegati presso il servizio oggetto di gara relativamente ai corsi di formazione cogente (D. Lgs. 81/2008, Prevenzione incendi rischio elevato, Primo soccorso);
    2. in riferimento all’elenco del personale presente negli atti di gara, in tale elenco non sono presenti addetti alle pulizie e fisioterapisti, figure comunque richieste da capitolato. Si richiede quindi se tali servizi sono di nuova attivazione oppure si richiede di integrare l’elenco con tali figure.
    3. per quanto concerne il servizio di lavanderia, si richiede conferma che il costo della gestione della lavanderia piana non è a carico dell’appaltatore
    4. in riferimento a quanto previsto nell’art.39 del Capitolato speciale d’appalto, si richiede cortesemente la stima delle spese di contratto e relative imposte a carico della ditta aggiudicataria;
    5. si richiede cortesemente quale sia l’attuale gestore dei servizi oggetto di gara;
    6. si richiede cortesemente di conoscere quale sia la tariffa oraria delle diverse figure professionali richieste dal capitolato speciale d’appalto, corrisposta dall’attuale gestore.
    7. In riferimento all’art.2 del capitolato d’appalto è indicato che “L’ammontare complessivo dell’appalto per il triennio è determinato in euro 4.863.182,48= di cui euro 1.847.116,50= quali costi della manodopera”, si chiede conferma che trattasi di refuso e che il valore dell’appalto corretto è quanto indicato nel disciplinare di gara art.2. Si chiede conferma inoltre che gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso pari ad € 30.000 per il triennio, non sono compresi nel totale complessivo importo a base di gara per triennio pari ad € 2.253.545,76 (compreso di opzione).
    Inoltre in riferimento alla stima dei costi a carico dell’appaltatore (pag. 38 del capitolato speciale d’appalto) il costo riferito al servizio infermieristico per il triennio è pari ad € 348.727,86) con quota oraria pari a €27,69/h (€27,69 x 4.198h = € 348.727,86), non corrisponde a quanto indicato nel disciplinare di gara art.2, in cui il servizio infermieristico è pari ad € 357.727,86, si richiede pertanto di chiarire tale differenza, e relativa eventuale modalità di fatturazione della differenza.

    In attesa di un Vostro cortese riscontro, porgiamo i nostri migliori saluti.


    • si richiede gentilmente di poter conoscere lo stato di aggiornamento dei singoli operatori impiegati presso il servizio oggetto di gara relativamente ai corsi di formazione cogente (D. Lgs. 81/2008, Prevenzione incendi rischio elevato, Primo soccorso);
    Tutto il personale ha seguito i corsi previsti dalla normativa.
     
    • in riferimento all’elenco del personale presente negli atti di gara, in tale elenco non sono presenti addetti alle pulizie e fisioterapisti, figure comunque richieste da capitolato. Si richiede quindi se tali servizi sono di nuova attivazione oppure si richiede di integrare l’elenco con tali figure.
    Lo psicologo e i terapisti non sono dipendenti ma liberi professionisti esterni.
    Il personale della lavanderia è dipendente dell’Ente.
     
    • per quanto concerne il servizio di lavanderia, si richiede conferma che il costo della gestione della lavanderia piana non è a carico dell’appaltatore in riferimento a quanto previsto nell’art.39 del Capitolato speciale d’appalto, si richiede cortesemente la stima delle spese di contratto e relative imposte a carico della ditta aggiudicataria;
    conferma che il costo della gestione della lavanderia piana non è a carico dell’appaltatore
     
    • si richiede cortesemente quale sia l’attuale gestore dei servizi oggetto di gara;

      Descrizione attività Attuale gestore
    1 Servizio infermieristico (comprensivo del costo del materiale sanitario) Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    2 Servizio tutelare Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    3 Servizio animazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    4 Servizio riabilitazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    5 Servizio pulizia e sanificazione Cooperativa Sociale “Casa di Nazareth”  Via Torino n. 9 – Ciriè (TO)
     
    • si richiede cortesemente di conoscere quale sia la tariffa oraria delle diverse figure professionali richieste dal capitolato speciale d’appalto, corrisposta dall’attuale gestore.
     
    SERVIZIO COSTO OLTRE IVA 5%
    servizio infermieristico € 25,48=
    servizio riabilitazione e mantenimento psicofisico € 24,41=
    servizio animazione    € 23,35=
    servizio tutelare € 20,16=
     
    • In riferimento all’art.2 del capitolato d’appalto è indicato che “L’ammontare complessivo dell’appalto per il triennio è determinato in euro 4.863.182,48= di cui euro 1.847.116,50= quali costi della manodopera”, si chiede conferma che trattasi di refuso e che il valore dell’appalto corretto è quanto indicato nel disciplinare di gara art.2.
    si conferma che trattasi di refuso e che il valore dell’appalto corretto è quanto indicato nel disciplinare di gara art. 2.
     
    • Si chiede conferma inoltre che gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso pari ad € 30.000 per il triennio, non sono compresi nel totale complessivo importo a base di gara per triennio pari ad € 2.253.545,76 (compreso di opzione).
    gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso pari ad € 30.000 per il triennio, non sono soggetti a ribasso ma sono compresi nel totale complessivo importo a base di gara
     
    • Inoltre in riferimento alla stima dei costi a carico dell’appaltatore (pag. 38 del capitolato speciale d’appalto) il costo riferito al servizio infermieristico per il triennio è pari ad € 348.727,86) con quota oraria pari a €27,69/h (€27,69 x 4.198h = € 348.727,86), non corrisponde a quanto indicato nel disciplinare di gara art.2, in cui il servizio infermieristico è pari ad € 357.727,86, si richiede pertanto di chiarire tale differenza, e relativa eventuale modalità di fatturazione della differenza. In attesa di un Vostro cortese riscontro, porgiamo i nostri migliori saluti.
    La differenza è data da un importo forfettario stimato per la copertura dei costi del materiale sanitario. I costi sostenuti per il materiale sanitario dovranno essere ricompresi nel costo orario offerto in fase di gara.

     
    31/07/2020 13:00
  10. 24/07/2020 15:21 - In qualità di interessati alla partecipazione alla procedura in oggetto indicata si chiede, ex art. 22 e ss. L.241/90, di conoscere se parti del servizio oggetto di gara sono di nuova costituzione o se già gestiti ed in tal caso chiede di conoscere il nominativo della società che li gestisce.
     
    In attesa di riscontro, si porgono distinti saluti.

     


      Descrizione attività Attuale gestore
    1 Servizio infermieristico (comprensivo del costo del materiale sanitario) Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    2 Servizio tutelare Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    3 Servizio animazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    4 Servizio riabilitazione Coop. “Nuova Assistenza”
    Via Baveno n. 4, Novara
    5 Servizio pulizia e sanificazione Cooperativa Sociale “Casa di Nazareth”  Via Torino n. 9 – Ciriè (TO)
    31/07/2020 13:00
  11. 24/07/2020 18:27 - Il Disciplinare a pag. 20 prescrive il formato a cui attenersi per l’elaborazione dell’Offerta Tecnica, facendo però riferimento agli elementi di trattazione di cui alla sola Parte A (70 punti). Chiediamo pertanto quante siano le pagine a disposizione per la parte B (15 punti), considerando che lo spazio di 35 facciate con carattere TNR 12 e massimo 32 righe per pagina è già estremamente ridotto rispetto agli argomenti da trattare nella Parte A.
    Ringraziamo fin da ora e porgiamo cordiali saluti.


    Si conferma che il progetto è composto da parte A e parte B complessivamente strutturati nel limite di massimo 35 facciate.
     
    31/07/2020 13:01
  12. 27/07/2020 09:29 - Alla c.a. del RUP Dott.re Lorenzo Gregori,
    Buongiorno,
    relativamente alla gara oggettivata siamo a chiedere i seguenti chiarimenti:
    1. Conferma che le ore di lavoro del Personale della Ditta appaltatrice richieste all’art. 16 del Capitolato siano comprese nel monte ore indicato all’art. 3 del Capitolato. In caso contrario si chiede una specifica in relazione al numero e alle tempistiche degli incontri di progettazione, verifica e altro attivati nel corso del 2019.
    2. Specifica in relazione al numero di Ospiti con intensità assistenziale media e nr. Ospiti con intensità assistenziale medio-alta presenti pressi i Nuclei RAF.
    3. Conferma che il nr. complessivo di Ospiti sia pari a 40 e che i nuclei siano distribuiti al piano terreno, al primo piano e al secondo piano come indicato a pagina 4 del Capitolato.
    4. Conferma che la Struttura ‘Il Girasole’ metta a disposizione degli Operatori DELLA Ditta Aggiudicataria  un mezzo di trasporto di sua proprietà.
    5. Conferma che il lavaggio delle divise sia a carico degli Operatori.
    6. Conferma che attualmente il servizio lavanderia sia gestito da personale interno e che dalla primavera 2021 possa essere affidato alla Ditta Aggiudicataria.
    7. Conferma che presso la Struttura ‘Il Girasole’ sia presente personale amministrativo a carico della Stazione Appaltante.
    8. Specifica in relazione al personale consortile (nr. addetti, funzione, monte ore etc.) in servizio presso la struttura residenziale.
    9. Conferma che il nr. di ore settimanali per il servizio di sanificazione e pulizia sia quello indicato all’art. 10 del Capitolato.
    10. Conferma che le Tabelle Ministeriali richieste nel Modulo C – Offerta economica vadano allegate al documento medesimo. In caso contrario si chiede una specifica.
    11. Presenza di un refuso all’art. 2 comma 2 del Capitolato.
    12. Conferma che l’eventuale costo dei DPI e dei materiali necessari agli operatori per fronteggiare eventuale contagio da Covid-19 sia a carico della Stazione Appaltante.
    13. Il numero di ore di formazione medie erogate dal Consorzio nel biennio 2018-2019 a cui hanno partecipato gli Operatori della Struttura ‘Il Girasole’.
    14. Conferma che i monte ore settimanali indicati nell’Elenco del Personale siano comprensivi delle ore di ferie, assenze etc.
    In attesa di un gradito riscontro si porgono cordiali saluti
     


    • Conferma che le ore di lavoro del Personale della Ditta appaltatrice richieste all’art. 16 del Capitolato siano comprese nel monte ore indicato all’art. 3 del Capitolato. In caso contrario si chiede una specifica in relazione al numero e alle tempistiche degli incontri di progettazione, verifica e altro attivati nel corso del 2019.
    L’art. 16 del Capitolato è relativo al comportamento del personale dell’appaltatore, si prega di riformulare il quesito con i riferimenti corretti.
     
    • Specifica in relazione al numero di Ospiti con intensità assistenziale media e nr. Ospiti con intensità assistenziale medio-alta presenti pressi i Nuclei RAF.
    N. 28 ospiti media/medio-alta intensità
    N. 12 ospiti in bassa intensità o autosufficienti
     
    • Conferma che il nr. complessivo di Ospiti sia pari a 40 e che i nuclei siano distribuiti al piano terreno, al primo piano e al secondo piano come indicato a pagina 4 del Capitolato.
    Si conferma.
     
    • Conferma che la Struttura ‘Il Girasole’ metta a disposizione degli Operatori della Ditta Aggiudicataria  un mezzo di trasporto di sua proprietà.
    No la Struttura non dispone di mezzo di trasporto.
     
    • Conferma che il lavaggio delle divise sia a carico degli Operatori.
    Si conferma che i lavaggio è a carico degli operatori ad eccezione del periodo COVID durante il quale viene effettuato all’interno della struttura.
     
    • Conferma che attualmente il servizio lavanderia sia gestito da personale interno e che dalla primavera 2021 possa essere affidato alla Ditta Aggiudicataria.
    Si conferma.
     
    • Conferma che presso la Struttura ‘Il Girasole’ sia presente personale amministrativo a carico della Stazione Appaltante. Specifica in relazione al personale consortile (nr. addetti, funzione, monte ore etc.) in servizio presso la struttura residenziale.
    Presso la Struttura è presente un operatore amministrativo esecutore per 36 ore settimanali.
     
    • Conferma che il nr. di ore settimanali per il servizio di sanificazione e pulizia sia quello indicato all’art. 10 del Capitolato.
    Si prega di riformulare il quesito con i riferimenti corretti.
     
    • Conferma che le Tabelle Ministeriali richieste nel Modulo C – Offerta economica vadano allegate al documento medesimo. In caso contrario si chiede una specifica. Presenza di un refuso all’art. 2 comma 2 del Capitolato.
    Il quesito non risulta chiaro si prega di riformularlo.
     
    • Conferma che l’eventuale costo dei DPI e dei materiali necessari agli operatori per fronteggiare eventuale contagio da Covid-19 sia a carico della Stazione Appaltante.
    Si conferma.
     
    • Il numero di ore di formazione medie erogate dal Consorzio nel biennio 2018-2019 a cui hanno partecipato gli Operatori della Struttura ‘Il Girasole’.
    Il numero di ore di formazione medie erogate dal Consorzio e dal gestore del servizio è di n. 15 ore annue. (oltre alla formazione obbligatoria)
    • Conferma che i monte ore settimanali indicati nell’Elenco del Personale siano comprensivi delle ore di ferie, assenze etc. In attesa di un gradito riscontro si porgono cordiali saluti
    Il monte ore settimanale prende in considerazione esclusivamente le ore effettivamente prestate ferie e assenze escluse.

     
    31/07/2020 13:01
  13. 27/07/2020 14:25 - In riferimento al servizio di assistenza tutelare, al fine di un’opportuna formulazione dell’offerta, siamo a richiedere se nel corso del nuovo appalto sia previsto l’impiego di personale assistenziale alle dipendenze dell’Ente e con quale monte ore e turnistica. Chiediamo inoltre se questo personale, laddove previsto, sia da considerarsi alle dipendenze funzionali del Coordinatore di Nucleo dell’appaltatore. Porgiamo analoga domanda per eventuali altri professionisti dell’Ente, se presenti (ad eccezione dell’addetta di lavanderia di cui viene data trattazione nel Capitolato).
    Ringraziamo fin da ora e porgiamo cordiali saluti.


    E’ previsto l’impiego di n. 3 OSS a 36 ore settimanali e di un direttore di struttura dipendenti dell’Ente, pertanto gli OSS sono coordinati dal Direttore di struttura.
     
    31/07/2020 13:02
  14. 03/08/2020 10:59 - In relazione alla procedura di gara in oggetto con la presente si chiede conferma che il requisito di cui al paragrafo 5.3  del Disciplinare di gara  inerente il “Possesso da parte del personale addetto allo svolgimento del servizio oggetto di appalto, dei titoli per poter eseguire il servizio nel rispetto di tutte le norme vigenti in materia; ...” debba intendersi quale impegno della ditta partecipante ad impiegare, in caso di aggiudicazione, personale con le caratteristiche indicate nel medesimo paragrafo e che pertanto tale personale non debba essere già presente nell’organico dell’azienda in fase di presentazione dell’offerta.
    In attesa di un cortese cenno di riscontro alla presente, porgiamo distinti saluti.


    Si conferma che il requisito di cui al paragrafo 5.3  del Disciplinare di gara  deve intendersi quale impegno della ditta partecipante ad impiegare, in caso di aggiudicazione, personale con le caratteristiche indicate nel medesimo paragrafo e pertanto tale personale non deve essere già presente nell’organico dell’azienda in fase di presentazione dell’offerta
    03/08/2020 15:15
  15. 31/07/2020 14:26 - In riferimento al personale OSS alle dipendenze dell’Ente, siamo a richiedere se le 3 risorse impiegate a 36 ore settimanali debbano essere inserite nell’ipotesi di turnistica prevista dal concorrente per il servizio tutelare, dal momento che il monte ore annuo complessivo stabilito in gara per il solo personale dell’appaltatore si traduce in un quantitativo orario giornaliero insufficiente alla copertura dei 3 nuclei secondo le intensità assistenziali in essere (61 ore die). Chiediamo altresì con quali eventuali vincoli di orario e mansioni debbano essere inserite.

    Ringraziamo fin da ora e porgiamo cordiali saluti.


    Il monte ore complessivo annuo stabilito per il solo personale dell'appaltatore è abbondantemente sufficiente alla copertura dei tre nuclei secondo le intensità assistenziali attuali; per quanto riguarda il personale alle dipendenze dell'Ente siccome è personale dedicato prevalentemente agli inserimenti diurni, viene inserito nell'ipotesi di turnistica a supporto del personale del concorrente in prevalenza nella turnazione diurna.  
    Tutti e tre  gli operatori sono soggetti a limitazioni per quanto riguarda le mansioni e gli orari e in specifico:
    - due di questi operatori hanno limitazioni di orario ed una di queste anche di mansioni
    - l'altra ha un piano di lavoro che deve evitare sforzi fisici.
    04/08/2020 16:20
  16. 04/08/2020 17:33 - Buongiorno,
    La presente per richiedere i seguenti chiarimenti:
    1. Si chiede, a conferma di quanto già indicato nei documenti a base di gara, che la somministrazione dei pasti per i degenti sia a carico della Stazione Appaltante. 
    2. Si chiede, con riferimento al modulo dell’offerta economica allegato al seguente Bando di Gara, se nella tabella dettagliata per i costi della manodopera, il costo medio orario per ciascuna qualifica debba essere omnicomprensivo di tutte le spese generali (formazione, oneri assicurativi e tutte le altre spese) e dell’utile.  
    3. Si chiede, con riferimento all’allegato contenente l’elenco del personale del consorzio intercomunale di Ciriè “Il Girasole” , il numero di ore settimanali di ciascuna figura professionale (operatore) per tutti i servizi escluso il servizio pulizia e sanificazione.         
    In attesa di cortese riscontro, porgiamo distinti saluti.

     


    1. Si chiede, a conferma di quanto già indicato nei documenti a base di gara, che la somministrazione dei pasti per i degenti sia a carico della Stazione Appaltante.
    Si conferma che, come già specificato nei documenti di gara, la somministrazione dei pasti per i degenti è a carico della stazione appaltante.

    2. Si chiede, con riferimento al modulo dell’offerta economica allegato al seguente Bando di Gara, se nella tabella dettagliata per i costi della manodopera, il costo medio orario per ciascuna qualifica debba essere omnicomprensivo di tutte le spese generali (formazione, oneri assicurativi e tutte le altre spese) e dell’utile.
    Come previsto all' art. 95 comma 1 0 del Codice degli appalti: "Nell’offerta economica l’operatore deve indicare i propri costi della manodopera e gli oneri aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ad esclusione delle forniture senza posa in opera, dei servizi di natura intellettuale e degli affidamenti ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera a). Le stazioni appaltanti, relativamente ai costi della manodopera, prima dell’aggiudicazione procedono a verificare il rispetto di quanto previsto all’articolo 97, comma 5, lettera d)."

    3. Si chiede, con riferimento all’allegato contenente l’elenco del personale del consorzio intercomunale di Ciriè “Il Girasole” , il numero di ore settimanali di ciascuna figura professionale (operatore) per tutti i servizi escluso il servizio pulizia e sanificazione.
     
    Operatore Tempo parziale Tempo pieno Mansione
    OPERATORE 1   35 ore OSS
    OPERATORE 2   35 ore OSS
    OPERATORE 3   35 ore OSS
    OPERATORE 4 22 ore   ADDETTA AI SERVIZI GENERALI 
    OPERATORE 5   36 ore GUARDAROBIERA
    OPERATORE 6   36 ore ESECUTORE AMMINISTRATIVO
    OPERATORE 7 18 ore   RESPONSABILE DI STRUTTURA

     
    05/08/2020 14:22
  17. 06/08/2020 10:53 - Buongiorno,
    La presente per richiedere il seguente chiarimento:

    Si chiede conferma che il “Modulo C – Dichiarazioni-Soggetti-in-Carica”, essendo lo scrivente Operatore Economico una società di capitali, debba essere compilato e firmato solo dal Legale rappresentante e Presidente del consiglio di amministrazione e per tutti gli altri soggetti ex art 80 comma 3 del D.LGS 50/2016 possa essere inserita in gara la Dichiarazione del Nostro Legale rappresentante  ex Art 80 del D.LGS  50/2016 che dichiara a nome di tutti i sudetti soggetti.

    In attesa di cortese riscontro, porgiamo distinti saluti.    
     


    Come precisato nel Modulo C - Avvertenze per la compilazione:
    – Le suddette dichiarazioni vanno presentate dai sottoindicati soggetti in carica:
    - per le imprese individuali: dal titolare e dal/dai direttore/i tecnico/i;
    - per le società in nome collettivo: dai soci e dal/dai direttore/i tecnico/i;
    - per le società in accomandita semplice: dai soci accomandatari e dal/dai direttore/i tecnico/i;
    - per altro tipo di società o consorzio: dai membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, di direzione o di vigilanza o dai soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo e dal socio unico persona fisica, ovvero dal socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci, se si tratta di altro tipo di società o consorzio e dal/dai direttore/i tecnico/i.

    La dichiarazione sull’assenza della causa di esclusione di cui all’art. 80, comma 1, del D. Lgs. n. 50/2016, dovrà essere resa dal legale rappresentante del concorrente o da soggetto munito di idonei poteri per tutti i soggetti che rivestono le cariche di cui all’art. 80 c.3 del D. Lgs. n. 50/2016 e s.m.i..
    06/08/2020 14:19
  18. 06/08/2020 14:58 - Buongiorno,
    con la presente siamo ad inviare la nostra richiesta di chiarimenti per la gara in oggetto. Nel dettaglio:
     
    1. Si chiede di chiarire quanti sono gli Ospiti in regime RA; non è chiaro se siano 12 oppure 10.
    2. Si chiede di chiarire a quanto ammonta il costo della manodopera stimato nel triennio poiché la tabella a pag. 40 del Capitolato riporta € 1.925.693,70, mentre al punto 2 dell’Art. 2 Capitolato è indicato 1.847.116,50 €.
    3. Si chiede l’indicazione dei mq oggetto del servizio di pulizia.
    4. Si rilevano le seguenti incongruenze nella tabella a pag. 40 del Capitolato: *Servizio pulizia e sanificazione - moltiplicando il costo orario pari a € 20,06 per le ore annue pari a 2.690, risulta un costo annuo di € 53.961,40, che si discosta da € 54.000 come riportato in tabella *Servizio lavanderia e guardaroba (opzionale) - moltiplicando il costo orario pari a € 20,06 per le ore annue pari a 1.560, risulta un costo annuo di € 31.293,60, che si discosta da € 31.300 come riportato in tabella *Il costo della manodopera del Servizio tutelare risulta più alto del valore del servizi. Si chiede di chiarire.
    Grazie per la collaborazione


    • Si chiede di chiarire quanti sono gli Ospiti in regime RA; non è chiaro se siano 12 oppure 10.
      • N. 28 ospiti media/medio-alta intensità
      • N. 12 ospiti in bassa intensità o autosufficienti  (3 bassa intensità e 9 autosufficienti)
    • Si chiede di chiarire a quanto ammonta il costo della manodopera stimato nel triennio poiché la tabella a pag. 40 del Capitolato riporta € 1.925.693,70, mentre al punto 2 dell’Art. 2 Capitolato è indicato 1.847.116,50 €.     
    Si conferma che il costo della manodopera ammonta ad € 1.847.116,60= come indicato nel punto 2 dell’art. 2  del Capitolato; nella Tabella a pag. 40 viene aggiunto il costo manodopera anche del servizio di lavanderia e guardaroba che è però un servizio opzionale.
    • Si chiede l’indicazione dei mq oggetto del servizio di pulizia.Sono comprese nel servizio pulizia le seguenti aree:
    a) tutte le parti comuni della Casa di Riposo - l’ufficio - la lavanderia e il guardaroba - i soggiorni di nucleo del 2^ e del 3^ piano con annessi bagni - le cucine di nucleo - i bagni assistiti - le sale da pranzo - l’ala salone con bagno e spogliatoi del personale - gli ascensori.

    Gli spazi comuni interessati a detta pulizia sono di circa:
     
    • mq.430 al piano terra comprese le scale;
    • mq.340 per il primo piano comprese le scale, soggiorno, cucinotta, ecc.;
    • mq.140 per il secondo piano comprese le scale;
    • mq.350 per ala esterna.

    b) Tutte le camere degli ospiti ed i servizi igienici delle stesse nei nuclei lilla, verde, rosa e giallo.

    c) La cucina.
     
    • Si rilevano le seguenti incongruenze nella tabella a pag. 40 del Capitolato:
      • Servizio pulizia e sanificazione - moltiplicando il costo orario pari a € 20,06 per le ore annue pari a 2.690, risulta un costo annuo di € 53.961,40, che si discosta da € 54.000 come riportato in tabella
    Trattasi di arrotondamento forfettario
     
      • Servizio lavanderia e guardaroba (opzionale) - moltiplicando il costo orario pari a € 20,06 per le ore annue pari a 1.560, risulta un costo annuo di € 31.293,60, che si discosta da € 31.300 come riportato in tabella *Il costo della manodopera del Servizio tutelare risulta più alto del valore del servizi. Si chiede di chiarire.
    Trattasi di arrotondamento forfettario
     
    10/08/2020 09:39
  19. 06/08/2020 16:20 - La scrivente Società gestisce in proprio una RSA espletando tutti i servizi oggetto del presente appalto, in regime di accreditamento regionale.
    Non potendo comprovare il requisito di capacità tecnica e professionale tramite la documentazione prevista dall’art. 5.3 del disciplinare di gara, non gestendo il servizio conto terzi, confermate che la comprova di detto requisito, in questo caso, può essere fornita tramite la esibizione delle fatture emesse in favore della Regione e degli ospiti a fronte delle rette incassate?

    In attesa di Vs. cortese riscontro si porgono cordiali saluti


    Come previsto all’art. 5.3 “ La comprova del requisito – successivamente all’espletamento della gara - è fornita secondo le disposizioni di cui all’art. 86 e all’allegato XVII, parte II, del Codice:
    • in caso di servizi prestati a favore di pubbliche amministrazioni o enti pubblici mediante originale o copia conforme dei certificati rilasciati dall’amministrazione/ente contraente, con l’indicazione dell’oggetto, dell’importo e del periodo di esecuzione;
    10/08/2020 09:41
  20. 07/08/2020 09:48 - Buonasera,
    ai fini della partecipazione alla presente procedura di gara, si chiedono chiarimenti come di seguito:
    • Articolazione dell’orario di lavoro degli OSS: si chiede se il servizio deve essere coperto per 24 ore e per quanti giorni all’anno
    • Articolazione dell’orario di lavoro degli EDUCATORI: si chiede se il servizio deve essere coperto per 24 ore e per quanti giorni all’anno
    • Servizio di lavanderia-guardaroba: si chiede di conoscere il n. di addetti e le ore settimanali contrattuali, CCNL applicato, liv. retributivi, scatti maturati e tipo di contratto (determinato, indeterminato, altro) per ciascuno di essi; altresì si chiedere se il personale al momento è dipendente della S.A. oppure della società uscente.
    • Servizio infermieristico: si necessita conoscere i costi sostenuti per il materiale sanitario su base annua in quanto da Vs. chiarimento si evince che questi dovranno essere ricompresi nel costo orario offerto in fase di gara.
    In attesa di Vs. cortese riscontro si porgono cordiali saluti.


    • Articolazione dell’orario di lavoro degli OSS: si chiede se il servizio deve essere coperto per 24 ore e per quanti giorni all’anno
    Il servizio deve essere coperto per 24 ore per tutti i giorni dell’anno
     
    • Articolazione dell’orario di lavoro degli EDUCATORI: si chiede se il servizio deve essere coperto per 24 ore e per quanti giorni all’anno
    Il servizio deve essere coperto per circa 15 ore settimanali.
     
    • Servizio di lavanderia-guardaroba: si chiede di conoscere il n. di addetti e le ore settimanali contrattuali, CCNL applicato, liv. retributivi, scatti maturati e tipo di contratto (determinato, indeterminato, altro) per ciascuno di essi; altresì si chiedere se il personale al momento è dipendente della S.A. oppure della società uscente.

    Il servizio di lavanderia, esclusivamente della biancheria degli ospiti, del tovagliato e dei tendaggi, è svolto da n. 1 addetto dipendente dell’Ente assunto a tempo indeterminato a tempo pieno per un monte ore settimanali pari a 36.
     
    • Servizio infermieristico: si necessita conoscere i costi sostenuti per il materiale sanitario su base annua in quanto da Vs. chiarimento si evince che questi dovranno essere ricompresi nel costo orario offerto in fase di gara.

    I costi per il materiale sanitario su base annua, erogati all’attuale affidatario del servizio sono pari ad € 2.024,08= oltre IVA 5%

     
    10/08/2020 09:42
  21. 07/08/2020 16:07 - Buongiorno,
    la presente per chiedere una specifica in riferimento alla compilazione del “Modulo C”, di cui è già stata fatta menzione in precedenti chiarimenti: si chiede conferma che, trattandosi di una dichiarazione ex art. 80, possa essere resa dal legale rappresentante in nome e per conto di tutti gli altri soggetti (consiglio di amministrazione, direttore tecnico, sindaco e organismo di vigilanza).
    In attesa di gradito riscontro, si porgono cordiali saluti.
     


    La dichiarazione sull’assenza della causa di esclusione di cui all’art. 80, comma 1, del D. Lgs. n. 50/2016, dovrà essere resa dal legale rappresentante del concorrente o da soggetto munito di idonei poteri per tutti i soggetti che rivestono le cariche di cui all’art. 80 c.3 del D. Lgs. n. 50/2016 e s.m.i..
    10/08/2020 09:50
  22. 11/08/2020 11:39 - Alla c.a. del RUP Dott.re Lorenzo Gregori,
    Buongiorno,
    relativamente alla gara oggettivata siamo a chiedere i seguenti chiarimenti:
    1. Conferma che le Tabelle Ministeriali del costo del lavoro per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo (indicate nella tabella a pagina 3/3 del Modulo O – Offerta economica) non debbano essere allegate all’offerta. In caso contrario si chiede cortesemente dove debbano essere inserite.
    2. Una specifica sull’orario del pranzo e della cena degli Ospiti.
    3. Una specifica in merito alla composizione dei quattro nuclei della Struttura relativamente alle caratteristiche (media/medio-alta intensità, bassa intensità e autosufficienti) degli Anziani in essi presenti.
    In attesa di un gradito riscontro si porgono cordiali saluti
     


    • Conferma che le Tabelle Ministeriali del costo del lavoro per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo (indicate nella tabella a pagina 3/3 del Modulo O – Offerta economica) non debbano essere allegate all’offerta. In caso contrario si chiede cortesemente dove debbano essere inserite.
    Come previsto nel Modulo O Offerta economica la Tabella Ministeriale utilizzata per il conteggio dei costi di manodopera deve essere allegata insieme al modulo dell'offerta economica.
     
    • Una specifica sull’orario del pranzo e della cena degli Ospiti.

    Gli orari sono i seguenti:
    - le 12.00 per tutti ospiti
    - le 18.30 per gli ospiti che necessitano di ausilio degli operatori per l'assunzione del pasto e le 19.00 per tutti gli altri.


     
    • Una specifica in merito alla composizione dei quattro nuclei della Struttura relativamente alle caratteristiche (media/medio-alta intensità, bassa intensità e autosufficienti) degli Anziani in essi presenti.  

    Il presidio “Il Girasole” è organizzato in 3 nuclei così distribuiti:
    • Un nucleo da 10 posti letto al piano terreno ospitante anziani con caratteristiche di media – medio-alta intensità;
    • Un nucleo da 20 posti letto al primo piano ospitante anziani con caratteristiche di media- medio-alta intensità;
    • Un nucleo da 10 posti letto al secondo piano ospitante anziani autosufficienti (RA)
    28/08/2020 11:12
  23. 11/08/2020 12:28 - Buongiorno,
    la presente per chiedere chiarimenti In merito agli elenchi del personale pubblicati – allegato n.3 e chiarimento 3 del 7/07/2020 – si chiede conferma che quanto indicato nel chiarimento sostituisca l'elenco dell'allegato 3, poiché si nota una differenza relativamente agli infermieri in organico. Diversamente si domanda quale sia il personale infermieristico effettivamente impiegato. Cordali Saluti


     
    • Il personale infermieristico attualmente impiegato, per poter ruotare su turni di mattina e pomeriggio per sette giorni su sette, è di tre unità (attualmente due sono soci e uno è un libero professionista che garantisce i riposi ai due soci)
    • Si conferma  che quanto indicato nel chiarimento 2 (e non 3 come da voi indicato) modifica l’elenco dell’allegato 3 e lo sostituisce.
    28/08/2020 11:13
  24. 18/08/2020 17:53 - Nell’ambito della gara d’appalto per la gestione dei Servizi infermieristici, tutelari e Servizi complementari presso la struttura residenziale per anziani “Il Girasole” (CIG: 83401269B1) siamo a chiedere se la figura del Referente/Coordinatore di Nucleo citata nell’articolo 15.2 del Capitolato sia da individuare tra il personale operativo impiegato nella struttura (prevedendo, dunque, un monte ore aggiuntivo per l’espletamento delle funzioni di coordinamento) o se sia possibile affidare tale compito ad una figura aggiuntiva il cui monte ore sia a totale carico dell’operatore economico.

    Cordiali saluti.


    La figura del referente/coordinatore di nucleo è da individuarsi tra il personale operativo impiegato nella struttura, prevedendo un monte ore aggiuntivo per l’espletamento delle funzioni di coordinamento a carico dell’operatore economico.

     
    28/08/2020 11:13
  25. 24/08/2020 13:37 - Preso atto della Vs. risposta n.20 al nostro quesito, ribadiamo che, pur essendo in possesso del requisito della capacità tecnica e professionale richiesto dal disciplinare di gara, non siamo in possesso di certificati rilasciati da Amministrazioni Pubbliche e/o privati poiché eseguiamo i servizi oggetto di appalto, in struttura gestita in proprio e non per conto terzi.
    Quindi, in considerazione della giurisprudenza in materia di mezzi di prova ed al più ampio principio del favor partecipationis, confermate che quali mezzi di prova del requisito di capacità tecnica e professionale possiamo avvalerci di uno qualsiasi di quelli elencati dalla lett. a alla lett. K dell’all. XVII parte II del  codice degli appalti?


    Come previsto all’art. 5.3 del Disciplinare di gara, la comprova del requisito – successivamente all’espletamento della gara – è fornita secondo le disposizioni di cui all’art. 86 e all’allegato XVII, parte II, del Codice. Nel caso specifico la Stazione Appaltante ritiene che la capacità tecnica, come previsto  nell'allegato XVII lettera a) punto ii), possa essere dimostrata tramite un elenco dei servizi effettuati negli ultimi tre anni con indicazione degli importi e dei destinatari.
     
    28/08/2020 11:14
  26. 24/08/2020 17:13 - Buonasera,
    facendo seguito ai Vs. chiarimenti pubblicati, si chiede di specificare quanto di seguito.

    1. Per quanto concerne il servizio di pulizia se il personale sara da assumere ex novo oppure se dovrà essere inserito nel passaggio d’appalto. In tal caso si chiede di specificare il n. dei dipendenti, il CCNL applicato, i livelli, le ore settimanali, gli scatti e la tipologia di contratto (indeterminato/determinato)

    2. Per il personale addetto al servizio di lavanderia si chiede se è oggetto di passaggio d’appalto e in tal caso si chiede di specificare il CCNL applicato, il livello e gli scatti.

    In attesa di Vs. cortese riscontro si porgono cordiali saluti.
     


    1. Per quanto concerne il servizio di pulizia se il personale sarà da assumere ex novo oppure se dovrà essere inserito nel passaggio d’appalto. In tal caso si chiede di specificare il n. dei dipendenti, il CCNL applicato, i livelli, le ore settimanali, gli scatti e la tipologia di contratto (indeterminato/determinato)

    Come previsto all'ART. 20 - CLAUSOLA SOCIALE E DI ASSORBIMENTO DEL PERSONALE ATTUALMENTE IMPIEGATO NELL’ ESECUZIONE DELL’APPALTO del capitolato, nel quadro della continuità del rapporto fra servizio ed Utente, l'appaltatore ha l’obbligo di assorbire nel proprio organico il personale che risulta operante presso la struttura al momento del cambio appalto, salvo esplicita rinuncia individuale. L’Appaltatore, nella fase di acquisizione di tutto il personale in servizio, dovrà riconoscere, oltre alla continuità lavorativa per i soci e i dipendenti, il livello economico già raggiunto con l’anzianità di servizio già maturata.

    I dati richiesti sono indicati nella tabella riportata al quesito numero 2.

    2. Per il personale addetto al servizio di lavanderia si chiede se è oggetto di passaggio d’appalto e in tal caso si chiede di specificare il CCNL applicato, il livello e gli scatti.

    Il personale della lavanderia è dipendente dell’Ente pertanto non soggetto a clausola sociale.

     
    28/08/2020 11:15
  27. 25/08/2020 09:15 - Buongiorno,

    la presente al fine di chiedere un cortese riscontro alla richiesta di chiarimenti trasmessi a mezzo portale in data 11/08/2020 (PROT. n.634470), nel seguito riportata.

    Alla c.a. del RUP Dott.re Lorenzo Gregori,
    Buongiorno,
    relativamente alla gara oggettivata siamo a chiedere i seguenti chiarimenti:
    1. Conferma che le Tabelle Ministeriali del costo del lavoro per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo (indicate nella tabella a pagina 3/3 del Modulo O – Offerta economica) non debbano essere allegate all’offerta. In caso contrario si chiede cortesemente dove debbano essere inserite.
    2. Una specifica sull’orario del pranzo e della cena degli Ospiti.
    3. Una specifica in merito alla composizione dei quattro nuclei della Struttura relativamente alle caratteristiche (media/medio-alta intensità, bassa intensità e autosufficienti) degli Anziani in essi presenti.
    In attesa di un gradito riscontro si porgono 
    Distinti Saluti


     
    • Conferma che le Tabelle Ministeriali del costo del lavoro per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo (indicate nella tabella a pagina 3/3 del Modulo O – Offerta economica) non debbano essere allegate all’offerta. In caso contrario si chiede cortesemente dove debbano essere inserite.
    Come previsto nel Modulo O Offerta economica la Tabella Ministeriale utilizzata per il conteggio dei costi di manodopera deve essere allegata insieme al modulo dell'offerta economica.
     
    • Una specifica sull’orario del pranzo e della cena degli Ospiti.

    Gli orari sono i seguenti:
    - le 12.00 per tutti ospiti
    - le 18.30 per gli ospiti che necessitano di ausilio degli operatori per l'assunzione del pasto e le 19.00 per tutti gli altri.


     
    • Una specifica in merito alla composizione dei quattro nuclei della Struttura relativamente alle caratteristiche (media/medio-alta intensità, bassa intensità e autosufficienti) degli Anziani in essi presenti. In attesa di un gradito riscontro si porgono cordiali saluti  

    Il presidio “Il Girasole” è organizzato in 3 nuclei così distribuiti:
    • Un nucleo da 10 posti letto al piano terreno ospitante anziani con caratteristiche di media – medio-alta intensità;
    • Un nucleo da 20 posti letto al primo piano ospitante anziani con caratteristiche di media- medio-alta intensità;
    • Un nucleo da 10 posti letto al secondo piano ospitante anziani autosufficienti (RA)
    28/08/2020 11:17
  28. 10/07/2020 09:42 - Buongiorno,
    alla c.a. del RUP,
    in mente alla seguente procedura di gara siamo a chiedere ulteriori chiarimenti:
    • Conferma che all’interno della traccia progettuale di pag. 20 del Disciplinare, l’elemento g) “Modalità di programmazione del servizio di direzione sanitaria” sia un refuso, in quanto poi non citato negli elementi di pag. 22
    • Conferma che il progetto tecnico sia composto da due sezioni, parte A e parte B, complessivamente strutturati nel limite di 35 facciate
    • Conferma che l’offerta dovrà essere modulata sui soli servizi oggetto di appalto, esclusa l’opzione di servizio aggiuntivo della lavanderia, considerata prestazione eventualmente attivabile in un secondo momento con importo scorporato dalla base d’asta
    • Indicazioni di tipologia e quantitativo del materiale sanitario fornito dal SSN a favore degli anziani residenti, al fine di poter adeguatamente stimare il quantitativo corretto di integrazione, ad eccedenza di quello fornito dall’Azienda Sanitaria
    • Quantificazione dell’importo sostenuto nell’anno 2019 per l’acquisto di materiale sanitario e socio assistenziale (mat. Igiene ospiti)
    • Presenza in Struttura di una Cartella Socio-Sanitaria informatizzata. Nel caso di risposta affermativa si chiede di indicarne il nominativo e se i costi di manutenzione e gestione siano di competenza del Consorzio o della Ditta Aggiudicataria.
    • Quantificazione dei mq che compongono la Struttura, internamente ed esternamente, per la corretta valutazione del servizio di pulizia e sanificazione richiesto
    • Conferma che all’interno della Struttura venga svolto il solo servizio di lavanderia della biancheria Ospite, del tovagliato e dei tendaggi, mentre sia erogato – mediante servizio affidato a Ditta esterna – il lavaggio della biancheria piana
    • Quantificare in cadenza e durata le riunioni di équipe previste per il personale e le riunioni di lavoro periodicamente convocate dall’Ente
    • Conferma che il richiamo alla polizza Kasko a pag. 32 del Capitolato per le auto degli Operatori che trasportano gli utenti sia un refuso, in quanto tale attività eventualmente verrà garantita mediante mezzo aziendale
    • Al fine di una corretta formulazione dell’offerta economica, si chiede di indicare a quanto ammontano le spese di pubblicazione del Bando di Gara che, in caso di aggiudicazione, dovranno essere rimborsate alla Stazione Appaltante ai sensi dell’art. 34, co. 35 della Legge 17/12/2012, n. 221
    In attesa di un gentile riscontro si porgono cordiali saluti
     


    • Conferma che all’interno della traccia progettuale di pag. 20 del Disciplinare, l’elemento g) “Modalità di programmazione del servizio di direzione sanitaria” sia un refuso, in quanto poi non citato negli elementi di pag. 22
    Si conferma che trattasi di refuso.

     
    • Conferma che il progetto tecnico sia composto da due sezioni, parte A e parte B, complessivamente strutturati nel limite di 35 facciate
    Si conferma che il progetto è composto da parte A e parte B complessivamente strutturati nel limite di massimo 35 facciate.

     
    • Conferma che l’offerta dovrà essere modulata sui soli servizi oggetto di appalto, esclusa l’opzione di servizio aggiuntivo della lavanderia, considerata prestazione eventualmente attivabile in un secondo momento con importo scorporato dalla base d’asta
    Si conferma.

     
    • Indicazioni di tipologia e quantitativo del materiale sanitario fornito dal SSN a favore degli anziani residenti, al fine di poter adeguatamente stimare il quantitativo corretto di integrazione, ad eccedenza di quello fornito dall’Azienda Sanitaria Quantificazione dell’importo sostenuto nell’anno 2019 per l’acquisto di materiale sanitario e socio assistenziale (mat. Igiene ospiti)
    In attesa di acquisizione delle informazioni.
    AGGIORNAMENTO:
    Risulta difficile quantificare la spesa annua del materiale sanitario fornito dal SSN perché dipende anche dal grado di autosufficienza degli ospiti che cambia continuamente, particolarmente in questo ultimo periodo vi è stato un significativo cambiamento delle condizioni che non ci permette di dare indicazioni attendibili.

     
    • Presenza in Struttura di una Cartella Socio-Sanitaria informatizzata. Nel caso di risposta affermativa si chiede di indicarne il nominativo e se i costi di manutenzione e gestione siano di competenza del Consorzio o della Ditta Aggiudicataria.
    Non è attualmente utilizza una cartella informatizzata.

     
    • Quantificazione dei mq che compongono la Struttura, internamente ed esternamente, per la corretta valutazione del servizio di pulizia e sanificazione richiesto

    Sono comprese nel servizio pulizia le seguenti aree:
    a) tutte le parti comuni della Casa di Riposo - l’ufficio - la lavanderia e il guardaroba - i soggiorni di nucleo del 2^ e del 3^ piano con annessi bagni - le cucine di nucleo - i bagni assistiti - le sale da pranzo - l’ala salone con bagno e spogliatoi del personale - gli ascensori.

    Gli spazi comuni interessati a detta pulizia sono di circa:
     
    • mq.430 al piano terra comprese le scale;
    • mq.340 per il primo piano comprese le scale, soggiorno, cucinotta, ecc.;
    • mq.140 per il secondo piano comprese le scale;
    • mq.350 per ala esterna.

    b) Tutte le camere degli ospiti ed i servizi igienici delle stesse nei nuclei lilla, verde, rosa e giallo.

    c) La cucina.
     
    • Conferma che all’interno della Struttura venga svolto il solo servizio di lavanderia della biancheria Ospite, del tovagliato e dei tendaggi, mentre sia erogato – mediante servizio affidato a Ditta esterna – il lavaggio della biancheria piana
    Si conferma che all’interno della Struttura viene svolto esclusivamente il servizio di lavanderia della biancheria degli ospiti, del tovagliato e dei tendaggi.
     
    • Quantificare in cadenza e durata le riunioni di équipe previste per il personale e le riunioni di lavoro periodicamente convocate dall’Ente
    Le riunioni di equipe sono previste:
    una volta al mese tutto il gruppo di lavoro (OSS, fisioterapisti, infermieri, educatori) per circa due ore e trenta.
    una volta al mese gruppo infermieri con l’educatore per circa due ore.
     
    • Conferma che il richiamo alla polizza Kasko a pag. 32 del Capitolato per le auto degli Operatori che trasportano gli utenti sia un refuso, in quanto tale attività eventualmente verrà garantita mediante mezzo aziendale
    Si conferma che trattasi di refuso.
     
    • Al fine di una corretta formulazione dell’offerta economica, si chiede di indicare a quanto ammontano le spese di pubblicazione del Bando di Gara che, in caso di aggiudicazione, dovranno essere rimborsate alla Stazione Appaltante ai sensi dell’art. 34, co. 35 della Legge 17/12/2012, n. 221 In attesa di un gentile riscontro si porgono cordiali saluti
    Come riportato all’art 13 del Disciplinare:
    L’aggiudicatario dovrà rimborsare, entro sessanta giorni dalla data di aggiudicazione, le spese sostenute dal Consorzio per la pubblicazione del presente avviso, pari a circa € 4.000,00=.
     
    28/08/2020 11:19

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti:
800955054 int.3
piattaforma@asmel.eu

Per supporto agli Operatori Economici:
02-40031280
assistenza@tuttogare.it
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 17:30

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu 


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it