Gara - ID 2480

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Airola
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
COMUNE DI AIROLA (BN) Procedura Aperta, ai sensi dell’articolo 60 del D.Lgs. n. 50/2016, interamente telematica ai sensi dell’articolo 58 del D.Lgs.50/2016 con aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’Amministrazione Comunale ai sensi dell’articolo 95, comma 2, del D.Lgs. n. 50/2016 per l’affidamento dei lavori di “ABBATTIMENTO E RICOSTRUZIONE DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA MEDIA “Luigi Vanvitelli”
CIG8557545588
CUPF14I19000430002
Totale appalto€ 4.163.805,06
Data pubblicazione 21/12/2020 Termine richieste chiarimenti Martedi - 12 Gennaio 2021 - 12:30
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 15 Gennaio 2021 - 12:30 Apertura delle offerteLunedi - 18 Gennaio 2021 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneProcedura Aperta, ai sensi dell’articolo 60 del D.Lgs. n. 50/2016, interamente telematica ai sensi dell’articolo 58 del D.Lgs.50/2016 con aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’Amministrazione Comunale ai sensi dell’articolo 95, comma 2, del D.Lgs. n. 50/2016 per l’affidamento dei lavori di “ABBATTIMENTO E RICOSTRUZIONE DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA MEDIA “Luigi Vanvitelli”
Struttura proponente Ufficio Tecnico - Servizio Lavori Pubblici
Responsabile del servizio Arch. Aragosa Pasquale Responsabile del procedimento ARAGOSA PASQUALE
Allegati
Richiesta DGUE XML
File docx modello-a-domanda-di-partecipazione. - 36.89 kB
21/12/2020
File docx modello-a1-protocollo-di-legalit. - 29.36 kB
21/12/2020
File docx modello-a2-impatto-criminale. - 28.89 kB
21/12/2020
File docx modello-a3-dichiarazione-unilaterale. - 29.10 kB
21/12/2020
File doc modello-b-patto-integrit - 45.00 kB
21/12/2020
File doc modello-c-offerta-economica - 64.00 kB
21/12/2020
File doc modello-c1-offerta-tempo - 63.00 kB
21/12/2020
File p7m bando-di-gara.pdf - 1.13 MB
21/12/2020
File p7m disciplinare-di-gara.pdf - 1.69 MB
21/12/2020
File rar progetto-esecutivo-cantierabile - 216.80 MB
21/12/2020

Chiarimenti

  1. 30/12/2020 10:06 -

    Buongiorno, con riferimento alla RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA richiesta alla lettera c punto 3 pg. 18 del disciplinare, s’intende la redazione di una relazione composta damassimo 30 pagine suddivisa per i quattro sub-criteri (A1-A2-A3-A4) oppure la redazione di quattro relazioni ognuna composta da massimo 30 pagine distinte per ogni singolo sub-criterio (A1-A2-A3-A4)?

    Rimanendo in attesa di una risposta in merito, si porgono cordiali saluti.

    In riferimento al quesito posto e suindicato si precisa che: la RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA deve essere unica, con una sola facciata,  composta al massimo di 30 pagine per ogni sub criteri (A1-A2-A3-A4),  progressivamente
    numerata ed in formato A/4.


    F.to i RUP
    arch. Aragosa Pasquale
    30/12/2020 11:56
  2. 04/01/2021 10:19 -

    Quesito
    Buongiorno,
    con riferimento alla “Relazione Tecnico Descrittiva, date le indicazioni riportate a pag. 18 del disciplinare di gara e il chiarimento n.1, si chiede se sia corretta l’interpetrazione della Scrivente secondo cui la relazione è unica e costituita da 4 paragrafi di 30 pagine, per un totale di 120 pagine.
    Rimanendo in attesa di una risposta in merito, si porgono Cordiali Saluti.

    Risposta
    In riferimento al quesito posto e suindicato si precisa che: la RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA deve essere unica, con una sola facciata,  composta al massimo di 30 pagine per ogni sub criteri (A1-A2-A3-A4),  progressivamente
    numerata ed in formato A/4, per un totale di 120 pagine.


    F.to i RUP
    arch. Aragosa Pasquale
    04/01/2021 13:36
  3. 07/01/2021 12:20 -

    Quesito:
    La scrivente impresa è in possesso della OG 1 IV bis e OG 11 III, chiede se è possibile partecipare alla procedura subappaltando al 100% la categoria OS23.

    Risposta:
    Come riportato al punto 2.2), pag. 7 del disciplinare di gara, la categoria OS23 è subappaltabile al 100%, senza obbligo di qualificazione.
    Quindi si ribadisce, la categoria OS23 può essere eseguita dal concorrente in possesso della cat. OG1 IV bis, senza obbligo di qualificazione e completamente subappaltabile.

    Il RUP
    arch. Aragosa Pasquale
     
    08/01/2021 09:51
  4. 08/01/2021 11:36 -

    Quesito
    Bungiorno,
    Avendo individuato nel computo solo la voce di demolizione, carico e trasporto a discarica (voce n. 1 – R.02.20.05.b) e nel quadro economico la presenza di oneri di smaltimento solo per “rifiuti speciali, si chiede di specificare come verranno contabilizzati i restanti oneri di smaltimento.
    Rimanendo in attesa di una risposta in merito, si porgono 
    Cordiali Saluti

    Risposta
    Con riferimento alla voce R.02.20.05.b trattasi di materiali proveniente dalla demolizione VPP dell’intera struttura della scuola.
    Relativamente agli altri materiali di scavo per il posizionamento del nuovo edificio, gli stessi saranno utilizzati per il riepimento del vuoto relativo alla effettuata demolizione.
    Per altro si tratta di terreno vegetale e i volumi di scavo e rinterro si compensano.

    F.to il RUP
    arch. Aragosa Pasquale

     
    11/01/2021 10:16
  5. 12/01/2021 10:23 -

    Quesito
    Premesso che alla gara partecipiamo in RTI COSTITUENDO con un consorzio che a sua volta indicherà le imprese consorziate esecutrici, al fine di evitare cartelle ZIP/RAR matrioske che potrebbero alterare le firme digitali, si chiede se è possibile presentare un’unica cartella ZIP/RAR contenente tutta la documentazione amministrativa (mandataria, mandante, consorziate esecutrici e documenti congiunti) oppure bisogna attenersi a quanto previsto alla lettera c del punto 1.2.3 capo 1?
     
    Risposta
    In riferimento al quesito posto, si comunica di attenersi a quanto previsto dal disciplinare di gara.

    F.to Il RUP
    arch. Aragosa Pasquale
     
    12/01/2021 12:27
  6. 11/01/2021 12:35 -

    Quesito:
    Buongiorno,
    in merito alla documentazione da inserire all’interno della Busta Economica, siamo a richiedere il seguente quesito:
    - al punto 4.2.1, voce f), pagina 21 del disciplinare di gara, viene richiesto di presentare “Computo metrico estimativo con i prezzi complessivo nel quale devono essere riportate le voci del progetto posto a base di gara e le voci relative alle migliorie offerte”. Tali “voci migliorative”, devono essere considerate nel ribasso di gara da presentare per la procedura?
    Cordiali saluti,
    Scienti SRL

    Risposta
    Si, cioè il computo metrico estimativo deve tener conto del ribasso offerto, contenuto nella busta economico.
    Arch. Aragosa Pasquale
     
    12/01/2021 13:40
  7. 11/01/2021 15:18 -

    Quesito
    Buongiorno,
    con la presente siamo a chiedere se il Cronoprogramma presente nella documentazione di gara sia corretto, essendo i lavori inerenti al Corpo A antecedenti all’inizio dei lavori di demolizione dei corpi B – C – D.
    Cordiali saluti,


    Risposta
    Si, il cronoprogramma é corretto, precisando che in ogni caso esso è assoggettato ad un ribasso (offerta tempo) nei limiti e con le modalità indicate nel disciplinare di gara.

    F.to il Rup
    arch. Aragosa Pasquale
    12/01/2021 13:44

Registrati o Accedi Per partecipare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti:
piattaforma@asmel.eu
800165654 int.2

Per supporto agli Operatori Economici:
(+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 17:30

Piattaforma Gare Associazione ASMEL by STUDIO AMICA SRL

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu