Gara - ID 2508

Stato: Inviato esito di gara


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CUC Valfino - Comune di Montefino
ProceduraAffidamento diretto
CriterioMinor prezzo
OggettoForniture
fornitura di  Fuoristrada PICK UP   nuovo per un importo complessivo pari a € 22.131,15 (IVA esclusa)
 
CIGZCD2FF854E
CUPI40A20000010004
Totale appalto€ 22.131,15 Importo aggiudicazione € 22.130,00
Categorie merceologiche
  • 30 - Macchine per ufficio ed elaboratori elettronici, attrezzature e forniture, esclusi i mobili e i pacchetti software
  • 31 - Macchine e apparecchi, attrezzature e articoli di consumo elettrici; illuminazione
  • 32 - Attrezzature per radiodiffusione, televisione, comunicazione, telecomunicazione e affini
  • 33 - Apparecchiature mediche, prodotti farmaceutici e per la cura personale
  • 34 - Attrezzature di trasporto e prodotti ausiliari per il trasporto
  • 35 - Attrezzature di sicurezza, antincendio, per la polizia e di difesa
  • 43 - Macchine per l'industria mineraria, lo scavo di cave, attrezzature da costruzione
  • 44 - Strutture e materiali per costruzione, prodotti ausiliari per costruzione (apparecchiature elettriche escluse)
  • 45 - Lavori di costruzione
  • 48 - Pacchetti software e sistemi di informazione
  • 50 - Servizi di riparazione e manutenzione
  • 51 - Servizi di installazione (escluso software)
DescrizioneComune di Castilenti
Capitolato di appalto per la fornitura di n. 1     Fuoristrada PICK UP   nuovo

Provincia di TERAMO
CIG: ZCD2FF854E
ART. 1 – OGGETTO DELL’APPALTO
Il presente capitolato ha per oggetto la fornitura di n. 1 Fuoristrada PICK UP nuovo, omologato con le direttive europee in materia, e le caratteristiche tecniche dettagliatamente elencate all’art. 4 del presente capitolato.
 
ART. 2 – IMPORTO A BASE DI GARA
L'importo a base di gara per la fornitura di n. 1 Fuoristrada PICK UP i, viene fissato in € 27.000,00  IVA  compresa al 22%, compreso trasporto, consegna, collaudo e ogni altra eventuale spesa per la messa su strada, a totale carico del fornitore.
 Non sono ammesse offerte in aumento rispetto all’importo a base d’asta.
ART. 3 – CRITERI DI AGGIUDICAZIONE.
Si procederà mediante affidamento diretto previa consultazione di n. 3 preventivi, ai sensi art. 1, comma 2, lettera a) della  Legge 120/2020   legge, con richiesta di offerta a ditte operanti nella specifica categoria merceologica – da espletarsi con il criterio del prezzo più basso rispetto all’importo posto a base di gara ai sensi dell'art.95 comma 4 del D.lgs. 18.04.2016, n. 50.
Il Comune si riserva la facoltà di non aggiudicare la fornitura qualora l’offerta presentata non venga ritenuta conveniente o idonea in relazione all'oggetto del contratto.
ART. 4 – CARATTERISTICHE DEL VEICOLO - SCHEDA TECNICA
Il Fuoristrada PICK UP di nuova immatricolazione ed i relativi accessori dovranno essere costruiti in conformità a tutte le norme e disposizioni di legge vigenti in materia di sicurezza e prevenzione infortuni con riferimento alla circolazione di veicoli adibiti al trasporto di persone e cose.
Il Fuoristrada PICK UP dovrà possedere, a pena di esclusione dalla gara, le seguenti caratteristiche tecniche:
POSTI:
  • Passeggeri n. 5 compreso il conducente
MOTORE
  • Cilindrata da 2.000 a 2.500 cm3 – Potenza almeno  140 CV - EURO 6
CAMBIO
  • 6 marce sincronizzate a presa diretta + RM + riduttore su tutte le marce.
FRENI
  • Freni anteriori a disco e posteriori a tamburo
  • ABS con monitoraggio continuo della velocità ruota
  • EDB ripartisce la frenata in base alla ripartizione delle masse sugli assi
  • ASR
  • ESP
STERZO SERVOASSISTITO
SOSPENSIONI
  • Anteriore: meccanica a ruote indipendenti
  • Posteriore: meccanica con balestre ellittiche rigide
  • Ammortizzatori idraulici telescopici
  • Barra stabilizzatrice
DIMENSIONI
  • Lunghezza              5.300 mm max
  • Larghezza               2100 mm max
  • Altezza                   2000 mm max
  • Passo                    3200 mm max
ALTRE CARATTERISTICHE
  1. Veicolo omologato autocarro direttamente dalla casa costruttrice, in categoria “N1” per trasporto persone e cose.
  2. Telaio con longheroni in lamiera di acciaio
  3. Trazione posteriore, anteriore inseribile, riduttore su tutte le marce in posizione 4wd.
  4. Bloccaggio differenziale posteriore al 100% ad inserimento manuale.
  1. Impianto radio, compresi altoparlanti ed antenna
  • Scritte regolamentari Comune di Castilenti
  1. Air bag posto guida
  2. Aria condizionata
  3. N° 2 lampeggianti a led sul tetto con comando all’interno mediante interruttore originale
  4.  Vasca di protezione su cassone di carico
  5.  Tappetini in gomma
  6. Colore carrozzeria bianco
 
ART. 5 – GARANZIA
La ditta fornitrice dovrà assicurare la piena conformità dell'autocarro, e di tutti i componenti in esso installati, a tutte le vigenti normative in materia di servizi di trasporto scolastico per alunni delle scuole materne, elementari e medie, tramite attestazione sottoscritta dal legale rappresentante.
Il mezzo  offerto deve essere provvisto di garanzia contro vizi e difetti di fabbricazione, nonché di garanzia di buon funzionamento di tutti i suoi apparati e di certificato di omologazione nazionale de costruttore.
La garanzia contrattuale deve coprire il mezzo per un periodo non inferiore a 24 (ventiquattro) mesi decorrenti dalla data di sottoscrizione del verbale di consegna, senza nessuna limitazione e deve essere rilasciata dall’unico costruttore del veicolo base.
Una volta consegnato il mezzo all’Ente ed effettuate tutte le prove o misure previste dalle vigenti disposizioni atte ad evidenziare gli aspetti costruttivi di sicurezza e di funzionamento richiesti verrà compilato e controfirmato apposito verbale di consegna.
Art. 6 – TERMINE E LUOGO DI CONSEGNA
La ditta dovrà effettuare la consegna a proprio rischio e con a carico le spese di qualsiasi natura presso il Comune di Castilenti – all’indirizzo, Piazza Umberto I, 16, nel più breve tempo possibile dalla data dell'ordine e comunque tassativamente entro e non oltre il 30/02/2021
Il termine si intende osservato con la fornitura dell’automezzo completo di tutti documenti necessari all’uso (libretti o manuali d’uso e istruzioni dell’automezzo e degli accessori, tessera di garanzia, copia del certificato di omologazione del mezzo rilasciato dall’Ispettorato della Motorizzazione ecc.) e degli attrezzi di bordo.
In caso di ritardo nella consegna del veicolo l’Amministrazione si riserva di incamerare la cauzione definitiva applicando altresì una penale di 50,00 € per ogni giorno di ritardo.
Unitamente al mezzo, il Fornitore dovrà consegnare:
  • Tutta la documentazione prevista per legge.
  • Libretto d'uso e manutenzione, contenente le tipologie e la frequenza degli interventi/controlli di manutenzione, necessari per assicurare il corretto funzionamento del veicolo;
  • Elenco ed ubicazione delle strutture di assistenza menzionate;
  • Triangolo, cunei di stazionamento;
L'Amministrazione Comunale avrà la facoltà di rifiutare la fornitura qualora non rispondente ai requisiti richiesti.
ART.7 – CAUZIONE PROVVISORIA E CAUZIONE DEFINITIVA
Ai sensi dell’art. 1, comma 4, della Legge 120/2020, non è richiesta per questa tipologia di fornitura la cauzione provvisoria.
ART. 8 – VERIFICA REQUISITI DELLA FORNITURA
La mancanza dei requisiti dichiarati in sede di offerta, da accertarsi mediante verifica sul mezzo presso il deposito comunale, anche se riscontrata successivamente alla consegna e all'utilizzo del mezzo comporterà la risoluzione del contratto, la restituzione del mezzo ed il risarcimento di eventuali danni subiti dall'Amministrazione Comunale.
La verifica dei requisiti è intesa quale verifica di conformità con le caratteristiche tecniche e di funzionalità dichiarate in sede di offerta; in ogni caso la verifica si intende positivamente superata solo se, oltre a risultare correttamene funzionante lo scuolabus, sia accertata:
  • la completezza e la rispondenza degli allestimenti richiesti;
  • la completa rispondenza con quanto disposto dalle normative applicabili in tema di Codice della strada;
  • la consegna di tutta la documentazione tecnica e della manualistica d'uso;
  • la consegna di tutta la documentazione richiesta.
ART. 9 – ELABORATI DI GARA
Costituiscono gli elaborati di gara i seguenti atti:
  • Allegato A: Capitolato d’appalto
  • Allegato B: Modello presentazione Offerta
ART. 10 – FINANZIAMENTO
La fornitura oggetto del presente appalto è finanziata con fondi propri di bilancio .
ART. 11 – MODALITÁ DI PAGAMENTO
La liquidazione della spesa, per la fornitura in questione, sarà effettuata dal Comune, previa consegna del mezzo e conseguente accertamento della regolarità della fornitura e presentazione di regolare fattura elettronica entro i termini di legge, a verifica positiva della regolarità contributiva e nel rispetto delle norme sulla tracciabilità dei flussi finanziari, fatto comunque salvo l'accertamento del possesso dei requisiti di legge per la contrattazione con gli Enti pubblici.
Il ritiro dello scuolabus usato avverrà ad avvenuta attivazione del servizio con il nuovo scuolabus. Sarà emessa dal Comune regolare fattura di vendita, il cui pagamento avverrà nei termini di legge.
ART. 12 – SUBAPPALTO
Il soggetto affidatario è tenuto ad effettuare la fornitura oggetto del contratto medesimo alle condizioni previste ed indicate nel presente capitolato; è vietata ogni forma di subappalto.
ART. 13 - STIPULAZIONE
L’Amministrazione Comunale si riserva di effettuare eventuali accertamenti relativi alle predette dichiarazioni prima di stipulare il contratto con la Ditta aggiudicataria.
Il contratto verrà stipulato mediante lettera commerciale, previa presentazione della documentazione di rito.
ART. 14 – TUTELA DATI PERSONALI
Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n° 169/2003 in ordine alla presente procedura di gara si informa che le finalità cui sono destinati i dati raccolti riguardano strettamente e soltanto lo svolgimento della procedura concorsuale; in particolare, per l’aggiudicatario i dati raccolti verranno utilizzati per dar corso ai procedimenti amministrativi connessi alla gestione del rapporto contrattuale.
ART. 15 – CONTROVERSIE
Tutte le questioni che insorgeranno tra il Comune e l'aggiudicatario saranno deferite innanzi al Tribunale di Teramo, autorità giudiziaria territorialmente competente. È escluso l'arbitraggio.
ART. 16 – RINVIO
Per tutto quanto non previsto nel presente capitolato, si rinvia alle norme contenute nel D. Lgs. 50/2016 a quelle del Codice Civile ed a quelle contenute in altre leggi afferenti alla materia, in quanto applicabili.

 
Struttura proponente COMUNE DI CASTILENTI
Responsabile del servizio BIAGIO LUPINETTI Responsabile del procedimento LUPINETTI BIAGIO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf Avviso di appalto aggiudicato - 116.75 kB
30/12/2020

Aggiudicazione definitiva - 158 \30/12/2020

01271400663

TOTANI COMPANY -

Partecipanti

01271400663

TOTANI COMPANY -


Invitati

partita_iva RAGIONE SOCIALE
01271400663 TOTANI COMPANY
01360370660 galauto srl
01335870414 boattini srl

Avvisi di gara

30/12/2020Avviso di appalto aggiudicato - Procedura Affidamento Diretto: fornitura di  Fuoristrada PICK UP   nuovo per un importo complessivo pari a € 22.131,15 (IVA esclusa)<br />  
Si comunica che è stato pubblicato l'avviso di appalto aggiudicato per la gara in oggetto...

Registrati o Accedi Per partecipare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti:
piattaforma@asmel.eu
800165654 int.2

Per supporto agli Operatori Economici:
(+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 17:30

Piattaforma Gare Associazione ASMEL by STUDIO AMICA SRL

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu