Gara - ID 2520

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Azienda Pubblica di Servizi alla Persona (ASP) "Monte dei Poveri"
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI “CASA DI RIPOSO” PER ANZIANI AUTOSUFFICIENTI DI CUI ALL’ART. 65 DEL R.R. N. 04/2007 E S.M.I.
CIG9378051481
CUP
Totale appalto€ 711.728,47
Data pubblicazione 25/08/2022 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 23 Settembre 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 30 Settembre 2022 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 13 Ottobre 2022 - 16:00
Categorie merceologiche
  • 853111 - Servizi di assistenza sociale per persone anziane
DescrizioneL’affidamento ha per oggetto la gestione del servizio di Casa di Riposo “Gino Messeni”, ex art. 65 del R.R. Puglia n. 4/2007 e s.m.i., per n. 25 posti letto, sita a Rutigliano (BA) in Via delle Querce, 19.
La gestione del servizio della Casa di Riposo “Gino Messeni” implica l’erogazione dei seguenti complementari servizi:
  • Servizi socio-assistenziali;
  • Servizi socio-sanitario-infermieristici;
  • Servizio di animazione;
  • Servizio di ristorazione e lavaggio stoviglie;
  • Servizio di lavanderia e stireria;
  • Servizio di uscierato e guardiania;
  • Servizi ausiliari e giardinaggio.
Per il succitato servizio di Casa di Riposo il Soggetto Aggiudicatario dovrà operare sulla base degli indirizzi, delle linee guida e dei percorsi previsti dalla normativa nazionale e regionale (Regione Puglia) vigente e sue successive modifiche e di quanto previsto dal C.S.A.

La Casa di Riposo “Gino Messeni”, sita a Rutigliano (BA) in Via delle Querce n. 19, è una struttura residenziale già autorizzata al funzionamento per n. 25 posti letto ed è disposta su quattro livelli: seminterrato, piano rialzato, primo e secondo piano. Gli spazi e gli ambienti del seminterrato e del piano rialzato sono condivisi con il Servizio del Centro Sociale Polivalente per Anziani, come da planimetria allegata alla documentazione di gara. Come da art. 65 del R.R. Puglia n. 4/2007 la Casa di Riposo “Gino Messeni” è una struttura sociale residenziale a prevalente accoglienza alberghiera destinata ad ospitare, temporaneamente o permanentemente, anziani autosufficienti che per loro scelta preferiscono avere servizi collettivi anziché gestire in maniera autonoma la propria vita o che hanno dei limitati condizionamenti di natura economica o sociale nel condurre una vita autonoma, ovvero sono privi di altro supporto familiare.
Struttura proponente Azienda Pubblica di Servizi alla Persona "Monte dei Poveri"
Responsabile del servizio Vitangelo Radogna Responsabile del procedimento DESARIO MICHELE
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 1-bando-disciplinare-asp-mdp-da-pubb - 880.21 kB
25/08/2022
File docx 3-modello-di-dichiarazioni-integrative-asp-mdp-da-pubb. - 60.28 kB
25/08/2022
File pdf 2-bando-capitolato-asp-mdp-da-pubb - 766.01 kB
25/08/2022
File docx 4-dgue-asp-mdp-da-pubb. - 67.53 kB
25/08/2022
File docx 6-duvri-asp-mdp-da-pubb. - 40.96 kB
25/08/2022
File docx 7-patto-di-integrita-da-pubb. - 23.40 kB
25/08/2022
File docx 5-modello-indicazione-costi-manodopera-asp-mdp-da-pubb. - 38.70 kB
25/08/2022

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Chiarimenti

  1. 30/08/2022 16:13 - Con riferimento ai seguenti requisiti di partecipazione:
    - Requisiti di capacita economico/finanziaria (art. 83, comma 1, lett. b) D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i.):
    b2) fatturato minimo annuo nello specifico settore del servizio oggetto d’affidamento o in servizi analoghi non inferiore ad € 474.485,65 (pari al valore annuo stimato dell’appalto), conseguito negli ultimi tre esercizi antecedenti la data di pubblicazione del presente bando di gara, complessivamente pari ad euro € 1.423.456,95 per l’intero triennio;
    - Requisiti di capacita tecnico/professionale (art. 83, comma 1, lett. c) D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i.): gli operatori economici partecipanti alla gara devono dichiarare, ai sensi dell’art. 38, 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000, di aver eseguito negli ultimi tre esercizi servizi o forniture analoghi a quelli dell’oggetto dell’affidamento;

    Si chiede conferma che servizi di assistenza socio-sanitaria e servizi alberghieri svolti presso strutture residenziali per anziani non autosufficienti e/o strutture residenziali per anziani a carattere misto (con ospiti sia autosufficienti che non autosufficienti) possano essere considerati come servizi analoghi.


    Così come anche specificato nell’art.3, lettera B, del Disciplinare di gara, “per servizi analoghi si intendono servizi e strutture per anziani di cui ai R.R. n. 4/2007 e s.m.i e R.R. n. 4/2019”. Trattasi dei regolamenti della Regione Puglia con cui si disciplinano, il primo, le “Strutture per Anziani” al Capo III, art. 61 e seguenti e, il secondo, le RSA per soggetti non autosufficienti e i Centri diurni per soggetti non autosufficienti.
    Pertanto si conferma che servizi di assistenza socio-sanitaria e servizi alberghieri svolti presso strutture residenziali per anziani non autosufficienti e/o strutture residenziali per anziani a carattere misto (con ospiti sia autosufficienti che non autosufficienti) possano essere considerati come servizi analoghi.
    31/08/2022 09:39

Registrati o Accedi Per partecipare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti: