Gara - ID 2580

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Fondazione Universitaria Magna Graecia
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Procedura aperta per l’affidamento del servizio di portierato presso le strutture residenziali per studenti universitari ubicate nel Campus dell’Università di Catanzaro località Germaneto – CIG 86105209E1
 
CIG86105209E1
CUP
Totale appalto€ 95.842,38
Data pubblicazione 27/01/2021 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 15 Febbraio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 23 Febbraio 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 9834112 - Servizi di portineria
DescrizioneIl Consiglio di Amministrazione della Fondazione UMG nella seduta del 21/12/2020 ha deliberato di affidare il servizio di portierato presso le strutture residenziali per studenti universitari ubicate nel Campus dell’Università di Catanzaro località Germaneto e con Determina del Direttore Generale n. 26 del 27/01/2021 è stato disposto l’avvio della procedura.
L’affidamento avverrà mediante procedura aperta e con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60 e 95 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 – Codice dei contratti pubblici (in seguito: Codice).
Il luogo di svolgimento del servizio è presso le strutture residenziali per studenti universitari ubicate nel Campus “S. Venuta” località Germaneto V.le Europa.
CIG 86105209E1
 
Struttura proponente Fondazione UMG
Responsabile del servizio Avv. Antonio Menniti Responsabile del procedimento Salerno Alessandra
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf Disciplinare di gara - 633.60 kB
27/01/2021
File pdf Capitolato speciale d'appalto - 935.31 kB
27/01/2021
File pdf Schema di contratto - 488.38 kB
27/01/2021
File doc Modello "Allegato 2" - 76.50 kB
27/01/2021
File doc Modello "Allegato 1" - 125.50 kB
27/01/2021

Chiarimenti

  1. 27/01/2021 12:00 - Buongiorno,
    con la presente si chiede un chiarimento circa il punto 7.2 lettera C del disciplinare di gara. In particolare si chiede se quanto al fatturato specifico,  il settore di attività debba considerarsi solo quello dei servizi di supporto archivistico, archiviazione ed acquisizione digitale di documenti o se con riferimento a quest’ultimo possa considerarsi in generale il servizio di portierato/reception. Ringraziando anticipatamnete per la disponibilità, si porgono cordiali saluti.


    Quanto indicato da codesto O.E. non è presente al punto 7.2 lettera c) del Disciplinare di gara relativo alla procedura in argomento.
    Ad ogni buon fine si riporta di seguito testualmente la previsione del menzionato punto 7.2 lettera c) del Disciplinare di gara:

    “c) Fatturato specifico nel settore di attività oggetto dell’appalto riferito agli ultimi n. 3 esercizi finanziari disponibili di € 95.842,38 IVA esclusa.
    Il settore di attività è quello dei servizi di portierato, custodia di immobili e vigilanza non armata.
    La comprova del requisito è fornita, ai sensi dell’art. 86, comma 4 e all. XVII parte I, del Codice, mediante:
    - Dichiarazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 d.P.R. 445/2000, contenente l’elenco dei principali servizi resi nel triennio di riferimento con specifica indicazione degli importi, delle date e dei destinatari (soggetti pubblici o privati) dei servizi stessi.
    Ove le informazioni sui fatturati non siano disponibili, per le imprese che abbiano iniziato l’attività da meno di tre anni, i requisiti di fatturato devono essere rapportati al periodo di attività.
    Ai sensi dell’art. 86, comma 4, del Codice l’operatore economico, che per fondati motivi non è in grado di presentare le referenze richieste può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante un qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante.”

    f.to il RUP
    27/01/2021 12:57
  2. 27/01/2021 17:19 - Spett.le Fondazione,
    si prega di confermare che il monte ore annuo da considerare a base di gara sia 9.724 ore :7.020 ore dal lunedì al venerdì  (13,5 ore al giorno per 5 giorni a settimana per 2 unità; 1.196 ore sabato (11,5 ore al giorno per 1 giorno a settimana per 2 unità); 1.508 ore domenica (14,5 ore al giorno per 1 giorno a settimana per 2 unità).
    Se tale monte ore fosse confermato, evidenziamo che l’importo a base d’asta indicato da codesta spettabile stazione appaltante, pari ad €/ora 9,86 , è notevolmente inferiore al costo medio orario determinato con decreto del 21.3.2016 dal Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali e contenente il costo medio orario per i dipendenti da Istituti di Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari.
    In particolare, il solo costo della manodopera relativo ai profili retributivi indicati da codesta spettabile stazione appaltante quale destinatario della clausola sociale ex art. 50 D.Lgs. 50/2016 e dedotta nella lex specialis, risulta essere pari ad € 10,54 per i lavoratori inquadrati al livello F ed € 12,09 per i lavoratori inquadrati al livello D. Si prega, in caso positivo, di procedere alla verifica ed alla opportuna rettifica degli importi posti a base di gara.

    Restiamo in attesa di un Vostro gentile riscontro
    Distinti Saluti


    Confermando l’articolazione del monte ore annuo si rappresenta che la stima per la base di gara, secondo le previsioni dell’art. 35 comma 12 lettera a) del D. Lgs. n. 50/2016, ricorrendo le condizioni dei servizi che presentano carattere di continuità, tiene in considerazione e si basa sul valore dei contratti analoghi conclusi nel corso dei 12 mesi precedenti.
     
    02/02/2021 10:26
  3. 28/01/2021 10:45 - In relazione alla PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PORTIERATO PRESSO LE STRUTTURE RESIDENZIALI PER STUDENTI UNIVERSITARI UBICATE NEL CAMPUS DELL’UNIVERSITA’ DI CATANZARO LOCALITA’ GERMANETO - CIG: 86105209E1 si chiede di volere chiarire :
    • se la garanzia provvisoria in sede di partecipazione debba essere fornita. Ciò in quanto nel disciplinare di gara – punto 10 -  è riportato “non è richiesta” mentre nel capitolato all’art 24 è previsto che “i soggetti partecipanti dovranno costituire una garanzia provvisoria…”.
    • relativamente alle fasce orarie di svolgimento del servizio di portineria, se nelle giornate festive il servizio debba essere reso e, se confermato, l’orario debba essere eventualmente quello da voi indicato per la giornata di domenica (00.00 – 06.30 / 09.00-13.00 / 20.00-24,00) ; se infine l’appalto debba essere considerato per n. 52 settimane consecutive ovvero se siano previsti nel corso dell’anno periodi di chiusura delle strutture residenziali (es. festività natalizie – mese di agosto, etc.) che non necessitano del servizio richiesto. Ciò infatti inciderebbe sul calcolo del monte ore da tenere in considerazione per una corretta formulazione dell’offerta economica ;
    • se sia possibile avere il calcolo delle ore di servizio complessive.
    Si ringrazia per l’attenzione.
    Distinti saluti.
     


    1. si conferma quanto previsto dall’art. 10 del disciplinare di gara;
    2. il servizio si svolge anche nei giorni festivi e l’orario è corrispondente a quello previsto per la giornata in cui ricade la festività. Le 52 settimane si intendono consecutive dall’avvio del servizio;
    3. il monte ore complessivo per la durata dell’appalto è pari a 9.724 ore.
    02/02/2021 10:34
  4. 28/01/2021 16:04 - Buonasera,
    con la presente siamo a richiedere il monte ore annuale del servizio, in modo da poter calcolare una base d’asta in termini di costo orario.

    Grazie anticipatamente e Cordiali Saluti.


    Il monte ore complessivo per la durata dell’appalto è pari a 9.724 ore.
     
    02/02/2021 10:35
  5. 02/02/2021 17:09 - Buonasera,
    con la presente siamo a richiedere:
    1. Il personale attualmente in servizio è in possesso di attestato di livello B2 per la lingua inglese come da voi richiesto?
    2. E’ necessario che il personale sia in possesso di attestati speciali per i piani specifici di itervento? (ad esempio per antincendio e ascensori)
    3. Qual è la data di assunzione del personale attualmente in servizio? Quali i loro scatti di anzianità?
    Ringraziamo per la cortese risposta 
    Cordiali saluti


    1. Non ne è attualmente in possesso e, a tal fine, si rileva che è sufficiente anche attestazione di livello inferiore al B2.
    2. È necessario che il personale sia adeguatamente formato sulla gestione di alcune tipologie di emergenza; a tal fine, si rileva che il personale attualmente in servizio è in possesso di specifiche attestazioni.
    3. Le date di assunzione del personale attualmente in servizio sono rappresentate nella tabella che segue:
     
    OPERATORE DATA PRIMA ASSUNZIONE APPALTO FUMG DATA ASSUNZIONE APPALTO IN CORSO
    OPERATORE 1 06/08/2018 13/01/2020
    OPERATORE 2 06/08/2018 13/01/2020
    OPERATORE 3 12/09/2018 13/01/2020
    OPERATORE 4 - 01/10/2020
    OPERATORE 5 - 31/10/2020
    OPERATORE 6 - 31/10/2020
    OPERATORE 7 - 01/11/2020
         
    Si precisa, infine, che da quando la Fondazione UMG ha esternalizzato il servizio in argomento, il CCNL applicato al personale è stato sempre quello dei Servizi di vigilanza privata e Servizi fiduciari e che, vista la durata degli affidamenti, non vi sono stati scatti di anzianità.

    f.to Il RUP
    11/02/2021 10:20
  6. 04/02/2021 17:51 - In merito ai requisiti di capacità economica e finanziaria di cui al punto c) dell’art. 7.2 “Fatturato specifico nel settore di attività oggetto dell’appalto riferito agli ultimi n. 3 esercizi finanziari disponibili di € 95.842,38 IVA esclusa. Il settore di attività è quello dei servizi di portierato, custodia di immobili e vigilanza non armata” e art. 7.3 lettera d) “servizi analoghi a quello oggetto della presente gara” siamo a richiedere se i servizi di reception/accoglienza prestati presso Case di riposo soddisfano i requisiti richiesti?



    In merito ai requisiti di cui alla lettera e) dell’art. 7.3 del Disciplinare di gara e precisamente “Possesso di una valutazione di conformità del proprio sistema di gestione della qualità alla norma UNI EN ISO 9001:2015 nel settore dei servizi di portierato, attività di custodia, sorveglianza non armata e controllo accessi, idonea, pertinente e proporzionata all’oggetto del presente appalto” siamo a richiedere se l’indicazione presente nel nostro certificato ISO 9001:2015  e precisamente “ PROGETTAZIONE, GESTIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI, SOCIO SANITARI E SANITARI PERANZIANI E DISABILI PRESSO STRUTTURE RESIDENZIALI PUBBLICHE E PRIVATE (IVI COMPRESI I SERVIZI INFERMIERISTICI CORRELATI), PREPARAZIONE E SOMMINISTRAZIONE DI PASTI. PROGETTAZIONE, GESTIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI SOCIO EDUCATIVI, EDUCATIVI E SOCIO ASSISTENZIALI PRESSO STRUTTURE SCOLASTICHE ED ASILI. SERVIZIO DI PULIZIA, CUSTODIA, PORTIERATO ED ACCOGLIENZA/RECEPTION PRESSO STRUTTURE RESIDENZIALI PUBBLICHE E PRIVATE. GESTIONE ED EROGAZIONE SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE, SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA SOCIO ASSISTENZIALE, SERVIZI EDUCATIVI DOMICILIARI, SERVIZI EDUCATIVI TERRITORIALI” soddisfa il requisito richiesto?
     


    1. Si
    2. Si
    f.to Il RUP
    11/02/2021 10:21
  7. 10/02/2021 15:57 - Spett.le Fondazione,
    ci scusiamo dell’insistenza , ma non avendo ricevuto risposta a nostra del giorno 2/02 u.s. rinnoviamo i quesiti posti precedentemente, aggiungendone uno, necessari ai fini della formulazione delle offerte tecnica ed economica, vista la clausola sociale riportata nel disciplinare di gara.
    1. Il personale attualmente in servizio è in possesso di attestato di livello B2 per la lingua inglese come da voi richiesto?
    2. E’ necessario che il personale sia in possesso di attestati speciali per i piani specifici di intervento? (ad esempio per antincendio e ascensori)
    3. Qual è la data di assunzione del personale attualmente in servizio? Quali i loro scatti di anzianità?
    4. Vi chiediamo conferma del costo medio orario della manodopera quantificato in 9,86 euro.

    Ringraziamo per la cortese risposta 
    Cordiali saluti


    1. Vedasi risposte ai chiarimenti pubblicate sul sito nella pagina della procedura de quo e nello specifico la n. 5
    2. Vedasi risposte ai chiarimenti pubblicate sul sito nella pagina della procedura de quo e nello specifico la n. 5
    3. Vedasi risposte ai chiarimenti pubblicate sul sito nella pagina della procedura de quo e nello specifico la n. 5
    4. Vedasi risposte ai chiarimenti pubblicate sul sito nella pagina della procedura de quo e nello specifico la n. 2

    f.to Il RUP
    11/02/2021 10:22
  8. 12/02/2021 13:04 - Buongiorno,
    facendo seguito al Vs. chiarimento n.2 del 27.01.2021, si chiede chiarimento come di seguito.
    La scrivente ha recuperato la documentazione di gara della precedente procedura e dalla lettura di tali atti, ha evinto i seguenti dati di gara:
    • Ore annue: 5.252
    • Importo a base d’asta annuo: €.104.659,80
    • Unità attuali inserite: 3 unità di liv. F
    La presente gara invece sviluppa i seguenti dati:
    • Ore annue: 9.724
    • Importo a base d’asta annuo: €.95.842,38
    • Unità attuali inserite: 7 unità di cui 3 liv. D e 4 liv. F
    Non si capisce come sia possibile che, ad un incremento sia delle ore annue sia della forza lavoro sia del livello di inquadramento, corrisponda nella nuova procedura, una base d’asta nettamente inferiore rispetto alla precedente.
    Si chiede pertanto di voler rivedere il computo della base d’asta e/o degli orari di servizio, in quanto allo stato attuale, il costo orario posto a base di gara essendo pari ad €.9,86 risulta essere palesemente inferiore al costo orario del livello F (minimo del CCNL SeFi), senza considerare altresì che attualmente, sono presenti 3 unità assunte con livello ben superiore (liv. D).
    In attesa di riscontro si porgono i più distinti saluti.


    Si ribadisce che, come da risposta al quesito n. 2, la stima per la base di gara, secondo quanto previsto dall’art. 35 comma 12 lettera a) del D. Lgs. n. 50/2016, ricorrendo le condizioni dei servizi che presentano carattere di continuità, tiene in considerazione e si basa sul valore dei contratti analoghi conclusi nel corso dei 12 mesi precedenti.

    f.to il RUP
    16/02/2021 11:13

Registrati o Accedi Per partecipare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti:
piattaforma@asmel.eu
800165654 int.2

Per supporto agli Operatori Economici:
(+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 17:30

Piattaforma Gare Associazione ASMEL by STUDIO AMICA SRL

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu