Gara - ID 159

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Unione Dei Comuni Alta Sabina
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UNICO OPERATORE ECONOMICO EX C. 3 ART. 54 D.LGS 50/2016
CIG779604188C
CUP
Totale appalto€ 124.983,37
Data pubblicazione 20/02/2019 Termine richieste chiarimenti Martedi - 05 Marzo 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 11 Marzo 2019 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 12 Marzo 2019 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 7962 - Servizi di fornitura di personale, compreso personale temporaneo
DescrizioneL'appalto ha ad oggetto l’individuazione di una Agenzia per il lavoro, cui affidare il servizio di “somministrazione di lavoro” delle figure professionali riportare nel capitolato da impiegare con contratto di somministrazione a tempo determinato presso l’Unione dei Comuni Alta Sabina.Il servizio deve comprendere l’attività di ricerca, selezione, formazione e sostituzione del personale e la relativa gestione amministrativa.
Struttura proponente UNIONE DEI COMUNI ALTA SABINA
Responsabile del servizio ELENA BRACONI Responsabile del procedimento GUIDI Lucia
Allegati
Richiesta DGUE XML
File docx dichiarazione-sostitutiva-integrativa. - 31.24 kB
13/02/2019 14:31
File doc patto integrita - 777.50 kB
13/02/2019 14:31
File pdf relazione tecnica - 220.71 kB
13/02/2019 14:31
File docx istanza-partecipazione. - 37.79 kB
13/02/2019 14:32
File pdf modello-dgue - 146.10 kB
13/02/2019 14:35
File pdf tabella-costi-unitari - 65.00 kB
20/02/2019 12:51
File pdf Bando di gara - 78.88 kB
20/02/2019 12:52
File pdf disciplinare-di-gara-mediante-procedura-aperta - 276.08 kB
20/02/2019 13:28
File pdf capitolato-oneri - 753.88 kB
20/02/2019 14:19
File pdf schema-contratto-revisionato - 204.53 kB
05/03/2019 13:20
File doc chiarimenti-sulla-formulazione-Offerta Economica - 27.50 kB
07/03/2019 17:01
File pdf Curriculum Vitae GUIDI LUCIA - 206.62 kB
12/03/2019 10:02
File pdf avviso-apertura-busta-amministrativa-signed - 152.49 kB
12/03/2019 14:06
File pdf verbale-3-seggio-gara - 70.03 kB
13/03/2019 14:47
File pdf verbale-4 seggio di gara - 88.79 kB
19/03/2019 10:18
File pdf Curriculum Vitae MURATORI GIULIA - 280.86 kB
20/03/2019 09:18
File pdf Curriculum Vitae LUISE ANGELA - 428.57 kB
20/03/2019 09:18
File pdf Atto di costituzione della commissione - 169.58 kB
20/03/2019 09:37

Seggio di gara

Nome Ruolo CV
GUIDI LUCIA RUP File pdf
BRACONI ELENA SEGRETARIO
LUISE ANGELA SEGRETARIO SUPPLENTE

Commissione valutatrice

Nome Ruolo CV
MURATORI GIULIA PRESIDENTE File pdf
LUISE ANGELA COMMISSARIO File pdf
FRANCA ANIBALLI COMMISsARIO

Avvisi di gara

19/03/2019CHIUSURA SOCCORSO ISTRUTTORIO
Si comunica che a seguito della verifica delle integrazioni prodotte entro i termini richiesti si è conclusa la fase di soccorso istruttorio ed entrambe i partecipanti sono stati ammessi alle fasi successive della gara. Il Presidente- RUP D.sa  Lucia ...
13/03/2019COMUNICAZIONE APERTURA BUSTA AMMINISTRATIVA- SOCCORSO ISTRUTTORIO
Si comunica che l'apertura della Documentazione Amministrativa, a seguito di richiesta di Soccorso Istruttorio, effettuato ai sensi dell'art. 14 del Disciplinare, avverrà in data Martedi -19 Marzo 2019- 09:30. Il RUP Lucia Guidi....
13/03/2019COMUNICAZIONE APERTURA BUSTA B - OFFERTA TECNICA
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta TECNICA  per la procedura in oggetto avverra in data MERCOLEDI - 20 Marzo 2019 - ORE 9:30...
13/03/2019Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UNICO OPERATORE ECONOMICO EX C. 3 ART. 54 D.L
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 13 Marzo 2019 - 09:00...
12/03/2019COMUNICAZIONE APERTURA BUSTA AMMINISTRATIVA
Si comunica che a causa di un inconveniente tecnico con l'utilizzo della piattaforma in data odierna non è stato possibile procedere all'apertura delle buste della documentazione amministrativa. Visto che l'inconveniente è stato risolto si comunica che...
07/03/2019CHIARIMENTI SULLA FORMULAZIONE DELL'OFFERTA ECONOMICA
CHIARIMENTI SULLA FORMULAZIONE DELL'OFFERTA ECONOMICA Si forniscono in seguenti chiarimenti Art 17 del disciplinare di gara L'offerta dovrà essere espressa sotto forma di Moltiplicatore unico, in cifre ed in lettere da applicare ai costi orari del lav...

Chiarimenti

  1. 26/02/2019 10:16 - Con al presente siamo a chiedere i seguenti chiarimenti per la procedura di cui in oggetto:
    1) onde poterne correttamente tener conto in sede di formulazione dell’offerta economica, Vi chiediamo di voler indicare l’ammontare, anche presunto, delle eventuali spese contrattuali;
    2) esistone dei limiti di pagine/carattere per la redazione dell'offerta tecnica?
    3) Con riferimento a quanto espresso dal parere 2703/20108 del 21.11.2018 da parte del Consiglio di Stato in relazione alle linee Guida ANAC sulla clausola sociale ossia:
    La necessaria eliminazione della asimmetria informativa tra la società uscente e la società entrante in termini di possesso di informazioni;
    Consentire a tutti i concorrenti di avere le medesime informazioni sul numero dei somministrati e su tutte quelle informazioni utili per una adeguata Offerta nel rispetto della buona fede e correttezza (art. 1375 e 1175 del Codice Civile)
     Chiediamo quindi:
    • l’attuale numero di   lavoratori con il contratto di somministrazione;
      Se sono  contratti a tempo determinato o indeterminato e il numero di lavoratori per ognuno delle due tipologie contrattuali
      l’attuale fornitore;
      le mansioni a cui verranno adibiti i lavoratori somministrati
      Eventuali agevolazioni contributive in dote ai lavoratori e riconosciute all’Ente

      Distinti saluti
       


    Con riferimento al chiarimento posto si specifica quanto segue:
    1. L’importo massimo delle spese contrattuali riferite all’importo presunto del contratto ( valore stimato € 124.983,37) è di € 859,16 per diritti di segreteria  + € 200 per la registrazione.
    2. Non sono previsti limiti di pagine /carattere per la redazione dell’offerta tecnica . E’ consigliabile che la stessa sia redatta in modo schematico, attenendosi ai  criteri di valutazione di cui al paragrafo 18.1 del disciplinare di gara onde consentire alla commissione di gara una valutazione più agevole;
    3. Attualmente non esistono lavoratori somministrati per la fornitura delle prestazioni professionali richieste nel capitolato di gara.
    Il servizio è attualmente reso da una cooperativa sociale che impiega n. 3 lavoratori qualificati come Assistenti Sociali.
    Pertanto le mansioni cui dovranno esser adibiti i lavoratori somministrati sono quelle di assistente sociale , come specificato nel capitolato d’oneri (art. 7).
    Non esistono agevolazioni contributive in dote ai lavoratori e riconosciute all’Ente.
    27/02/2019 09:34
  2. 04/03/2019 15:55 - Spett.le S.A.
    si prega specificare quanto segue:
    CCNL Regioni e autonomie locali va caricato su 5 o 6 giorni?
    Livelli di inquadramento 
    pat attiva e relativo tasso inail

     


    Il CCNL regione e autonomie locali è riferito a 36 ore settimanali. In caso di part time la retribuzione viene riparametrata all’effettivo utilizzo.
    Il calcolo delle ferie è fatto in base all’impiego settimanale che può essere articolato su 5 o su 6 giorni.
    I dati richiesti sono specificati nella tabella costi unitari
    Ai sensi dell’art.37 del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81, gli oneri contributivi, previdenziali, assicurativi ed assistenziali sono a carico del somministratore che è inquadrato nel settore terziario. Gli obblighi per l'assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali sono determinati in relazione al tipo e al rischio delle lavorazioni svolte.
    05/03/2019 13:35
  3. 28/02/2019 12:52 - Buongiorno,
    con riferimento alla procedura in oggetto chiediamo:

    CHIARIMENTI
    CAPITOLATO
    Art 10
    Per quanto cocnerne la polizza RCT chiediamo che l’ente accetti quella già accessa dall’Agenzia, non potendo accenderne ulteriori anche nel rispetto della Circolare Funzione Pubblica 9/2007; rispetto all’operatività, riteniamo che considerato il servizio, questa si debba esaurire una volta termina la somministrazione lavoro.
    Ultimo cpv
    Trattasi di richiesta manleva verso terzi, nei confronti dei quali è responsabile l’utilizzatore come espressamente scritto nell’articolo medesimo. Chiediamo di stralciare pertanto il cpv
    Art 11.2
    chiediamo conferma che le sostituzioni dei lavoratori effettuate fuori dal periodo di prova (art 33 CCNL Agenzie per il lavoro) avverranno per giusta causa (ART 45 ccnl) o a seguito dell’instaurarsi del procedimento disciplinare (ART 52 CCNL )
    Art 13
    per quanto concerne la prescritta continuità dei servizi, ci preme sottolineare che la presente commessa non ha ad oggetto la concessione di un servizio di pubblica utilità, che rimane sempre e solo in capo all’utilizzatore, ma il ben diverso istituto della somministrazione di lavoro temporaneo, per cui non si può imporre all’affidatario di eseguire in modo continuo ed ininterrotto la fornitura se il personale somministrato fruisce del diritto di sciopero, che viene normato dal CCNL delle Agenzie e non dalla L. 146/90
    Art 14
    L’azione disciplinare viene mossa a seguito di segnalazione e confronto con l’utilizzatore pertanto riteniamo che ogni parte dovrà assumersi i  relativi oneri
    Art 23
    Chiediamo a quanto ammontano le spese contrattuali
    Art 27
    riteniamo che in caso di risoluzione l’addebito della maggiore spesa sia una clausola eccessivamente onerosa considerato che per gli inadempimenti la legge pone a tutela dell’utilizzatore la cauzione definitiva (art. 103 D. Lgs. 50/2016) ed il costo del lavoro deve essere sostenuto dall’utilizzatore ex art 33 c. 2 D. Lgs. 81/15
    Art 28
    stante l’indiscussa facoltà di recesso, segnaliamo che il lavoratore somministrato ha diritto a prestare la sua opera sino alla naturale scadenza contrattuale salvo il mancato superamento del periodo di prova o di giusta causa di recesso. Pertanto fuori dalle predette ipotesi, chiediamo che vengano portati a termine i contratti di prestazione in essere alla data di recesso, o che in caso di interruzione, venga comunque rimborsato il costo del lavoro ex art 33 c. 2 D. lgs. 81/15.
    Art 30
    Chiediamo a quanto ammontano le spese
    AQ
    Art 5
    Riteniamo non applicabile la “rata di saldo e relativa cauzione” considerato il servizio oggetto di fornitura, che prevede fatture mensili e pagamenti mensili
    Art 6
    Segnaliamo che il perioddo di prova è dettato dall’art 33 del CCNL delle Agenzie di somministrazione di lavoro
    Rispetto le contestazioni disciplinari richiamiamo quanto scritto all’art 14 capitolato
    Art 12
    Chiediamo di ricondurre i pagamenti a 30 gg come da D. Lgs192/2012; chiediamo a cosa si riferisce l’Unione quando scrive “imposta di consumo, trasporto”; per quanto concerne l’allegata dichiarazione “dell’attività svolta, nominativi…” considerato che i somministrati sono sotto la direzione e coordinamento dell’utilizzatore, appare difficoltoso che l’agenzia possa rendicontare della loro attività per ottenere il pagamento delle fatture, chiediamo lo stralcio
    Art 14
    Chiediamo che le penali non siano trattenute dalla parte di fattura costituente rimborso del costo del lavoro
    Art 16
    stante l’indiscussa facoltà di recesso, segnaliamo che il lavoratore somministrato ha diritto a prestare la sua opera sino alla naturale scadenza contrattuale salvo il mancato superamento del periodo di prova o di giusta causa di recesso. Pertanto fuori dalle predette ipotesi, chiediamo che vengano portati a termine i contratti di prestazione in essere alla data di recesso, o che in caso di interruzione, venga comunque rimborsato il costo del lavoro ex art 33 c. 2 D. lgs. 81/15
    Art 17
    Chiediamo di eleggere domicilio presso la sede legale

     


    Si forniscono i seguenti chiarimenti 
    CAPITOLATO
    Art 10
    Come previsto dal capitolato: Si richiede quindi di stipulare o di dimostrare di avere in corso di validità idoneo contratto di assicurazione della responsabilità civile per danni a terzi (Rct), comprensivo della copertura assicurativa della responsabilità civile verso prestatori d'opera dipendenti e parasubordinati (Rco) con primaria compagnia di assicurazioni.
    Pertanto se l’Agenzia ha una in corso di validità idoneo contratto di assicurazione come descritto nel capitolato deve esserne  assicurata l’operatività.

    Art 11.2
    Si conferma che le sostituzioni dei lavoratori effettuate fuori dal periodo di prova (art 33 CCNL Agenzie per il lavoro) avverranno per giusta causa (ART 45 ccnl) o a seguito dell’instaurarsi del procedimento disciplinare (ART 52 CCNL )

    Art 13
    Si conferma che il servizio affidato  è una somministrazione di lavoro temporaneo. Pertanto il diritto di sciopero si intende regolato dal CCNL delle Agenzie di somministrazione di lavoro.

    Art 14
    Si conferma quanto previsto dall’art 35 comma 6. Del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81.
    Ai fini dell'esercizio del potere disciplinare, che è riservato al somministratore, l'utilizzatore comunica al somministratore gli elementi che formeranno oggetto della contestazione ai sensi dell'articolo 7 della legge n.300 del 1970.

    Art 23
    La risposta al quesito è contenuta nel chiarimento 1 già pubblicato sulla piattaforma
    Art 27
    La previsione è conforme a quanto stabilito dall’art. 25 .5

    Art 28
    In caso di recesso  dall'accordo quadro per giusta causa,  nei confronti del lavoratore trova applicazione l’art. 45 del CCNl Agenzie di somministrazione di lavoro. Ssi conferma la facoltà di recesso cosi come prevista dall’art. 28 del capitolato.  Verrà rimborsato il costo del lavoro ex art 33 c. 2 D. lgs. 81/15 prestato fino alla data di recesso.
    Art 30
    La risposta al quesito è contenuta nel chiarimento 1 già pubblicato sulla piattaforma

    SCHEMA ACCORDO QUaDRO
    Art 5
    Si veda schema accordo quadro revisionato
    Art 6
    Si veda schema accordo quadro revisionato
    Art 12
    La previsione di periodi superiori a 30 gg, fino a 60 gg è consentita dall’art.4 , comma 45 del DLGS 9 ottobre 2002, n. 231 come  modificato dall'art. 24, comma 3, d.lgs. n. 161 del 2014) .
    L’importo fatturato si intende  comprensivo di ogni prestazione. Nella prassi la rendicontazione sulle attività svolte si concretizzerà in un allegato alla fattura dove sono riepilogate le presenze del lavoratore e la sede di lavoro, considerato che da capitolato sono previste più sedi. Tale riepilogo verrà vistato, al termine del mese ,dall’utilizzatore al fine di consentire al somministratore l’adempimento.
    Art 14
    Si veda schema accordo quadro revisionato
    Art 16
    si conferna quanto chgiarito all'art. 28  CAPITOLATO
    Art 17
    Si veda schema accordo quadro revisionato
    05/03/2019 13:36

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu - PEC: noreply@asmepec.it


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it