Gara - ID 3484

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Crotone
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Affidamento del servizio di refezione scolastica per gli anni scolastici 2021/22 per gli alunni, gli insegnanti e personale A.T.A. della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado.  – Lotti n. 2 – (CIG Lotto 1: 88613877E1 e CIG Lotto 2: 88613991CA)
 
CIG
CUP
Totale appalto€ 369.000,00
Data pubblicazione 26/08/2021 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 16 Settembre 2021 - 10:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 16 Settembre 2021 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 20 Settembre 2021 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 55524 - Servizi di ristorazione scolastica
DescrizioneL’appalto ha per oggetto l’affidamento dell’organizzazione e della gestione del servizio di refezione scolastica CPV 55524000-9 che dovrà essere espletato mediante
a) fornitura dei pasti, preparati nei centri di produzione dell’impresa, la mattina stessa del consumo mediante il legame fresco-caldo (cioè senza utilizzo di prodotti precotti) e destinati al Servizio di Refezione Scolastica per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado nonché per gli insegnanti e personale ATA;
➢trasporto e consegna dei pasti ai terminali di consumo mediante il sistema del legame fresco-caldo nelle scuole ubicate nel territorio comunale;
b) servizio di sporzionamento presso i terminali di consumo consistente in: preparazione e apparecchiatura dello spazio mensa, distribuzione dei pasti con relativo servizio di apertura dei piatti ai tavoli, sgombero,
riordino e pulizia dei locali di consumo del pasto, degli arredi e di tutto quanto utilizzato per l’esecuzione del servizio di somministrazione dei pasti agli utenti. Per le scuole dell’infanzia, oggetto dell’appalto, il servizio
prevede, altresì, il taglio delle carni e se necessario disosso (qualora richiesto e necessario in base all’autonomia ed età degli utenti da servire), lo sbucciamento e lo spezzettamento della frutta, da effettuare
prima della somministrazione, da parte del personale debitamente formato e con modalità che rispettino la corretta prassi igienica. E’ previsto lo scodellamento tradizionale dei pasti nell’Istituto comprensivo
Alcmeone (scuola primaria e secondaria di 1°grado) e nell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII plesso Montessori (scuola infanzia e primaria) e smaltimento degli avanzi. Il servizio dovrà essere organizzato e
gestito garantendo una generale e significativa riduzione dell’utilizzo dei materiali di consumo usa e getta ed in particolare delle quantità di plastica utilizzata, come da indirizzo espresso dall’amministrazione comunale di Crotone, con Delibera di Consiglio n. 17\2019, avente ad oggetto: “Crotone Comune Plastic Free”;
Il presente capitolato recepisce inoltre, i principi della sostenibilità ambientale come previsti dal Codice dei Contratti all’art. 34, nonché dal D.M. 25/7/2011 avente ad oggetto "Adozione dei criteri ambientali minimi
da inserire nei bandi di gara della Pubblica Amministrazione per l'acquisto di prodotti e servizi della ristorazione collettiva e fornitura di derrate alimentari e serramenti esterni". La stazione appaltante, in
particolare, obbliga l'I.A. all'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi Specifiche di base, come disciplinato nel corpo del presente Capitolato, relativamente a:
➢ produzione degli alimenti e bevande;
➢ requisiti dei prodotti in carta-tessuto;
➢ trasporti;
➢ consumi energetici;
➢ pulizie dei locali;
➢ requisiti degli imballaggi;
➢ gestione dei rifiuti;
➢ informazione agli utenti
 
Struttura proponente Settore VIII - Ufficio Pubblica Istruzione -
Responsabile del servizio Avv. Francesco Marano Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File doc dichiarazione-sostitutiva-familiari-conviventi - 21.50 kB
26/08/2021
File pdf protocollo-di-legalita - 836.27 kB
26/08/2021
File docx dichiaraz.-impresa-ausiliaria-avvalimento. - 95.07 kB
26/08/2021
File docx domanda-ammisione-servizi-2020-kr. - 104.44 kB
26/08/2021
File pdf capitolato-2021-2022-con-allegati - 5.14 MB
26/08/2021
File pdf bando-mensa-0054530-del-26.08.2021 - 2.90 MB
26/08/2021
File pdf disciplinare-mensa-0054530-del-26.08.2021 - 3.20 MB
26/08/2021

Lotti

OggettoAffidamento del servizio di refezione scolastica per gli anni scolastici 2021/22 per gli alunni, gli insegnanti e personale A.T.A. della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado - Lotto n. 1
CIG88613877E1
Totale lotto € 180.400,00
Durata 9 Mesi
Descrizione L’appalto ha per oggetto l’affidamento dell’organizzazione e della gestione del servizio di refezione scolastica CPV 55524000-9 che dovrà essere espletato mediante:
a) fornitura dei pasti, preparati nei centri di produzione dell’impresa, la mattina stessa del consumo mediante il legame fresco-caldo (cioè senza utilizzo di prodotti precotti) e destinati al Servizio di Refezione Scolastica
per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado nonché per gli insegnanti e personale ATA;
➢trasporto e consegna dei pasti ai terminali di consumo mediante il sistema del legame fresco-caldo nelle scuole ubicate nel territorio comunale;
b) servizio di sporzionamento presso i terminali di consumo consistente in: preparazione e apparecchiatura dello spazio mensa, distribuzione dei pasti con relativo servizio di apertura dei piatti ai tavoli, sgombero,
riordino e pulizia dei locali di consumo del pasto, degli arredi e di tutto quanto utilizzato per l’esecuzione del servizio di somministrazione dei pasti agli utenti. Per le scuole dell’infanzia, oggetto dell’appalto, il servizio
prevede, altresì, il taglio delle carni e se necessario disosso (qualora richiesto e necessario in base all’autonomia ed età degli utenti da servire), lo sbucciamento e lo spezzettamento della frutta, da effettuare
prima della somministrazione, da parte del personale debitamente formato e con modalità che rispettino la corretta prassi igienica. E’ previsto lo scodellamento tradizionale dei pasti nell’Istituto comprensivo
Alcmeone (scuola primaria e secondaria di 1°grado) e nell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII plesso Montessori (scuola infanzia e primaria) e smaltimento degli avanzi. Il servizio dovrà essere organizzato e gestito garantendo una generale e significativa riduzione dell’utilizzo dei materiali di consumo usa e getta ed in particolare delle quantità di plastica utilizzata, come da indirizzo espresso dall’amministrazione comunale di Crotone, con Delibera di Consiglio n. 17\2019, avente ad oggetto: “Crotone Comune Plastic Free”;
Il presente capitolato recepisce inoltre, i principi della sostenibilità ambientale come previsti dal Codice dei Contratti all’art. 34, nonché dal D.M. 25/7/2011 avente ad oggetto "Adozione dei criteri ambientali minimi da inserire nei bandi di gara della Pubblica Amministrazione per l'acquisto di prodotti e servizi della ristorazione collettiva e fornitura di derrate alimentari e serramenti esterni". La stazione appaltante, in particolare, obbliga l'I.A. all'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi Specifiche di base, come disciplinato nel corpo del presente Capitolato, relativamente a:
➢ produzione degli alimenti e bevande;
➢ requisiti dei prodotti in carta-tessuto;
➢ trasporti;
➢ consumi energetici;
➢ pulizie dei locali;
➢ requisiti degli imballaggi;
➢ gestione dei rifiuti;
➢ informazione agli utenti
Categorie merceologiche 55524 - Servizi di ristorazione scolastica
Ulteriori informazioni
OggettoAffidamento del servizio di refezione scolastica per gli anni scolastici 2021/22 per gli alunni, gli insegnanti e personale A.T.A. della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado. Lotto n. 2
CIG88613991CA
Totale lotto € 188.600,00
Durata 9 Mesi
Descrizione L’appalto ha per oggetto l’affidamento dell’organizzazione e della gestione del servizio di refezione scolastica CPV 55524000-9 che dovrà essere espletato mediante:
a) fornitura dei pasti, preparati nei centri di produzione dell’impresa, la mattina stessa del consumo mediante il legame fresco-caldo (cioè senza utilizzo di prodotti precotti) e destinati al Servizio di Refezione Scolastica
per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado nonché per gli insegnanti e personale ATA;
➢trasporto e consegna dei pasti ai terminali di consumo mediante il sistema del legame fresco-caldo nelle scuole ubicate nel territorio comunale;
b) servizio di sporzionamento presso i terminali di consumo consistente in: preparazione e apparecchiatura dello spazio mensa, distribuzione dei pasti con relativo servizio di apertura dei piatti ai tavoli, sgombero,
riordino e pulizia dei locali di consumo del pasto, degli arredi e di tutto quanto utilizzato per l’esecuzione del servizio di somministrazione dei pasti agli utenti. Per le scuole dell’infanzia, oggetto dell’appalto, il servizio
prevede, altresì, il taglio delle carni e se necessario disosso (qualora richiesto e necessario in base all’autonomia ed età degli utenti da servire), lo sbucciamento e lo spezzettamento della frutta, da effettuare
prima della somministrazione, da parte del personale debitamente formato e con modalità che rispettino la corretta prassi igienica. E’ previsto lo scodellamento tradizionale dei pasti nell’Istituto comprensivo
Alcmeone (scuola primaria e secondaria di 1°grado) e nell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII plesso Montessori (scuola infanzia e primaria) e smaltimento degli avanzi. Il servizio dovrà essere organizzato e gestito garantendo una generale e significativa riduzione dell’utilizzo dei materiali di consumo usa e getta ed in particolare delle quantità di plastica utilizzata, come da indirizzo espresso dall’amministrazione comunale di Crotone, con Delibera di Consiglio n. 17\2019, avente ad oggetto: “Crotone Comune Plastic Free”;
Il presente capitolato recepisce inoltre, i principi della sostenibilità ambientale come previsti dal Codice dei Contratti all’art. 34, nonché dal D.M. 25/7/2011 avente ad oggetto "Adozione dei criteri ambientali minimi da inserire nei bandi di gara della Pubblica Amministrazione per l'acquisto di prodotti e servizi della ristorazione collettiva e fornitura di derrate alimentari e serramenti esterni". La stazione appaltante, in particolare, obbliga l'I.A. all'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi Specifiche di base, come disciplinato nel corpo del presente Capitolato, relativamente a:
➢ produzione degli alimenti e bevande;
➢ requisiti dei prodotti in carta-tessuto;
➢ trasporti;
➢ consumi energetici;
➢ pulizie dei locali;
➢ requisiti degli imballaggi;
➢ gestione dei rifiuti;
➢ informazione agli utenti
Categorie merceologiche 55524 - Servizi di ristorazione scolastica
Ulteriori informazioni

Chiarimenti

  1. 01/09/2021 13:01 -

    La certificazione ISO 22000:2018 rappresenta un aggiornamento della ISO 22000:2005, e pertanto la stessa è valida ai fini dell’attribuzione del punteggio. 
    02/09/2021 10:47
  2. 01/09/2021 12:29 -

    Il limite massimo delle 10 pagine deve intendersi riferito ai singoli sub-criteri di valutazione A1, A2, A3 e A4.
    02/09/2021 10:53
  3. 14/09/2021 11:15 -

    Il bando di gara prevede espressamente che per la ditta uscente non è obbligatorio effettuare il sopralluogo.
    14/09/2021 15:19

Registrati o Accedi Per partecipare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti: