Gara - ID 4344

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Sant'Elia a Pianisi
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
APPALTO DI SERVIZI DI IGIENE URBANA E RACCOLTA, SERVIZI COMPLEMENTARI E POTATURA  ALBERI PER IL COMUNE DI SANT’ELIA A PIANISI.
CIG91902989D2
CUPJ81E22000150004
Totale appalto€ 420.000,00
Data pubblicazione 22/04/2022 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 09 Maggio 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 16 Maggio 2022 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 07 Giugno 2022 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 905111 - Servizi di raccolta di rifiuti solidi urbani
DescrizioneAppalto del “Servizio di igiene urbana e raccolta, servizi complementari e potatura alberi”;
 
Struttura proponente Comune di Sant'Elia a Pianisi
Responsabile del servizio arch. Michele Di Iorio Responsabile del procedimento DI IORIO MICHELE
Allegati
File pdf 1.1.bando-gara-aperta-telematica - 330.55 kB
22/04/2022
File pdf 1.2.-disciplinare-gara-aperta-telematica - 634.70 kB
22/04/2022
File pdf modello-dgue - 1.09 MB
22/04/2022
File doc a1-domanda-di-partecipazione - 132.50 kB
22/04/2022
File doc a2-dichiarazioni-art.-80-comma-3-del-d.lgs.-n.-50-2016 - 98.50 kB
22/04/2022
File doc a3-dichiarazioni-personali-eventuali-art.-80-comma-3-del-d.lgs.-n.-50-2016 - 127.50 kB
22/04/2022
File doc a4-dichiarazione-di-impegno-irrevocabile - 58.00 kB
22/04/2022
File doc a5-dichiarazione-per-reti-di-impresa - 82.00 kB
22/04/2022
File doc a6-dichiarazione-flussi-finanziari - 60.50 kB
22/04/2022
File doc a7-modello-patto-di-integrita - 38.00 kB
22/04/2022
File doc a8-modello-attestato-di-sopralluogo - 42.00 kB
22/04/2022
File doc modello-dichiarazione-sostitutiva - 39.00 kB
22/04/2022
File doc modello-assolvimento-imposta-di-bollo - 48.50 kB
22/04/2022
File pdf modello-f23-editabile-per-bollo - 95.26 kB
22/04/2022
File pdf avvertenze-per-la-compilazione-del-modello-f23 - 26.24 kB
22/04/2022
File pdf capitolato-speciale-di-appalto - 240.24 kB
22/04/2022
File pdf calendario-raccolta - 126.76 kB
02/05/2022
File pdf frequenza-dei-servizi-richiesti - 59.48 kB
02/05/2022
File pdf operai-assunti - 13.84 kB
02/05/2022

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Avvisi di gara

16/05/2022Modifica date procedura Aperta: APPALTO DI SERVIZI DI IGIENE URBANA E RACCOLTA, SERVIZI COMPLEMENTARI E POTATURA  ALBERI PER IL COMUNE DI SANT’ELIA A PIANISI.
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti09/05/2022 12:00Scadenza presentazione offerte16/05/2022 12:00Apertura delle offerte07/06/2022 ...

Chiarimenti

  1. 29/04/2022 17:04 - Buongiorno, si richiede il chiarimento di n. 2 quesiti.
    1) Riguarda il costo del personale, precisamente all’art. 8 – OBBLIGHI E RESPONSABILITA’ GENERALI DELLA DITTA APPALTATRICE cita:
    “L’impresa è tenuta: ad osservare integralmente bei riguardi del personale, il trattamento economico e normativo stabilito dal C.C.N.L. di riferimento e tassativamente relativo alla gestione dei servizi di igiene urbana da parte di soggetti privati…”
    Ciò posto si chiede se appartiene all'impresa la scelta dell'applicazione del CCNL da applicare oppure vi è l'obbligo di stipulare il contratto collettivo FISE Assoambiente.
    In quest’ultimo caso si riporta la numerosa giurisprudenza del caso:
    CONSIGLIO DI STATO, SEX. V, 1° MARZO 2017, N. 932” è demandato all’imprenditore e, di conseguenza, alla libertà contrattuale delle parti, la scelta del contratto collettivo da applicare, a condizione che risulti coerente con l’oggetto dell’appalto stesso…
    TAR PUGLIA, BARI, SEZ. 2 DEL 12 NOVEMBRE 2019, N.1491 “la clausola sociale non può imporre agli operatori economici l’applicazione di un dato CCNL a tutti i lavoratori da assorbire” ………
    CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V, SENTENZA DEL 28 MAGGIO 2019 N. 3487 costituisce consolidato orientamento giurisprudenziale quello in base al quale “l’applicazione di un determinato contratto collettivo non può essere imposta dalla lex specialis alle imprese concorrenti…………
    CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III, SENTENZA DEL 15 MARZO 2021 N. 2168 Non rientra nella discrezionalità dell’amministrazione appaltante imporre o esigere dai partecipanti alla gara un determinato contratto collettivo nazionale di lavoro, tanto più qualora una o più tipologie di contratti possano anche solo astrattamente adattarsi alle prestazioni oggetto del servizio da affidare….
    2) nel bando di gara al punto IV.3.3) CONDIZIONI PER OTTENERE IL CAPITOLATO D’ONERI E LA DOCUMENTAZIONE COMPLEMENTARE, sono presenti i termini di richiesta ma non la modalità, pertanto, si chiede la possibilità di fare accesso ai suddetti documenti.
    Distinti saluti
     


    Quesito n.1 : la scelta appartiene all’impresa.
    Quesito n.2 : il punto IV.3.3 è un refuso e pertanto non deve essere preso in considerazione.
    02/05/2022 13:06
  2. 29/04/2022 16:54 - Buongiorno, si richiede chiarimento circa l’acquisto delle marche da bollo:
    1) quante marche occorrono? Una sull’istanza ed una per l’offerta o solo per l’istanza?
    2) per adempiere all’onere fiscale si procede con il pagamento del modello F23 allegato oppure è possibile utilizzare l’altro modello allegato relativo all’attestazione della marca da bollo cartacea? L’uno esclude l’altro?

    Si chiede un chiarimento in tal senso in quanto il disciplinare non è chiaro.
     


    Quesito n.1: occorre una sola marca da bollo da apporre sull’istanza di partecipazione.
    Quesito n.2: la dimostrazione del pagamento dell’onere fiscale può essere fatto in modo alternativo tra le due modalità.
    02/05/2022 13:12
  3. 02/05/2022 09:26 - Quesito numero 1:
    dal bando di gara non è chiaro a chi competono le spese di smaltimento secco residuo e organico e ingombranti
    quesito numero 2:
    dal bando non si evincono le frequenza di raccolta dei rifiuti porta a porta. Calndario di raccolta.
    Quesito numero 3:
    esiste isola ecologica? in caso affermativo la ditta appaltatrice deve provvedere all’apertura al pubblico? I trasporti dal’isola ecologica agli impianti sono computati nel canone?
    Quesito numero 3:
    Dal bando non si evince il quantitativo di riifuti prodotti (Mud 2021) e nè la percentuale di raccolta differenziata minima da raggiungere.
    Quesito numero 5:
    dal bando non evince la frequenza di spazzamento manuale e meccanizzato
    Quesito numero 6:
    Clausola sociale: si chiede di sapere il numero di operatori con relative ore settimanali cadauno oggetto di passaggio a ditta appaltatrice
    Quesito numero 7:
    Frequenza di raccolta Ingombranti e RAEE
    Distinti saluti


    Quesito n.1: il bando di gara riguarda esclusivamente la raccolta dei rifiuti e il trasporto all’isola ecologica, lo smaltimento non è oggetto di gara.
    Quesito n.2: la frequenza di raccolta, attualmentein uso, è cosi articolata:
    SERVIZIO RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI
     
    Giorno settimanale dalle ore alle ore n° operai Totale ore
    Raccolta Rifiuti (lunedì-mercoledì-venerdì) – utenze domestiche
    Raccolta rifiuti (martedì-sabato) – utenze non domestiche
    Raccolta Rifiuti (giovedì) – utenze domestiche fuori dal centro abitato
    6:00
    6:00

    6:00
    9:00
    9:00

    10:00
    2
    2

    2
    18
    12

    8

    Sommano

    38

     

     
    per 12 mesi (n° sei giorni a settimana) 1.976
    Totale 1.976
     

    Giorno settimanale

    dalle ore alle ore n° operai Totale ore
    Ultimo Sabato Mese (Ingombranti):
    Raccolta Rifiuti

    8:00

    14:00

    2

    12

    per 12 mesi

    144

    Totale

    144
     

    Giorno settimanale

    dalle ore alle ore n° operai Totale ore
    Mercoledì (Mercato):
    Raccolta Rifiuti

    13:00

    15:00

    2

    4

    Totale

    4

    Ricorrenze

    dalle ore alle ore n° operai Totale ore
    Fiere (n° 6):
    Raccolta Rifiuti

    14:00

    16:00

    2

    24

    Totale

    24
     

    Servizi

    ore n° operai Totale ore
    Spazzamento strade
    Due giorni alterni a settimana
    3 2 12
    Lavaggio attrezzature e mezzi (quantità necessaria): tempo complessivo stimato == == 20

    Riepilogo Ore settimanali Totale ore
    Mercoledì (mercato) 4  

    Spazzatura strade

    12  

    sommano

    16  

    Ore 16 x n° 52 settimane

      832
    Raccolta rifiuti (anno intero)   1.976

    Raccolta ingombranti (anno intero)

      144

    Fiere

      24

    Lavaggio attrezzature e mezzi

      20

    Totale Generale

    2.996
    Il prospetto sarà pubblicato negli allegati di gara.
    Quesito n.3: l’isola ecologica esiste ma la sua gestione non è oggetto di gara.
    Quesito n.4: il MUD 2021 non è stato ancora elaborato, la percentuale minima da raggiungere, il primo anno è pari al 65%, con un incremento minimo del 5% negli anni successivi.
    Quesito n.5: stessa risposta quesito n.2.
    Quesito n.6: la ditta che detiene attualmente il servizio ha in organico n. 3 dipendenti assunti con un contratto CCNL a 18 ore settimanali, nello specifico:
    • n. 1 operatore ecologico;
    • n. 1 autista;
    • n. 1 operaio.
    Quesito n.7: la raccolta degli ingombranti ha la frequenza descritta nella risposta al quesito n.2, i RAEE non sono oggetto della raccolta.
    02/05/2022 15:24

Registrati o Accedi Per partecipare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk
Per supporto alle Stazioni Appaltanti: