Gara - ID 759

Stato: Inviato esito di gara


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Ente Parco Nazionale della Majella
ProceduraAffidamento diretto
CriterioMinor prezzo
OggettoForniture
AGGIORNAMENTO E RISTAMPA DEL VOLUME “LE RICETTE DELLA DEA MAJA” NELL’AMBITO DEL PROGETTO “COLTIVIAMO LA DIVERSITA’”. AI SENSI DECRETO LEGISLATIVO 18 APRILE 2016, N. 50.
CIGZ872911059
CUP
Totale appalto€ 9.025,00
Categorie merceologiche
  • 22112 - Libri di testo
  • 22121 - Pubblicazioni tecniche
DescrizioneIl Parco Nazionale della Majella ha sviluppato il progetto “Coltiviamo la diversità”, basato sul recupero delle varietà agricole locali ad alto rischio di scomparsa e sulla loro valorizzazione.
Nell’ambito del progetto si chiede a codesta spett.le Ditta di voler fornire la propria migliore offerta per la realizzazione del materiale di seguito descritto:
  • stampa di n. 2500 Volumi (Ricettario della Dea Maja) di pagg. 160 + Copertina f.to chiuso 16,5x23 (interni in carta gr 120 stampati a colori, copertina in carta gr 300 stampa a colori); rilegatura con spirale metallica e carta certificata FSC e altro, tipo Shiro Echo Bianco Brillante cartiera Favini prodotta con 50/75% di fibra riciclata post consumer;
  • interventi di impaginazione riguardanti piccole modifiche e aggiustamenti su testi relativi al retro di copertina e elenchi aziende sulle pagine finali;

si precisa che l’impaginato grafico sarà consegnato per le vie brevi da un incaricato dell’Ente.
La fornitura del materiale dovrà essere effettuata entro 20 giorni dalla lettera d'ordine o dalla consegna dell'impaginato grafico, fatte salve eventuali proroghe per cause di forza maggiore concordate con l'Ente Parco.

Si  precisa, inoltre, che:
la presentazione dell’offerta costituirà contestuale accettazione di tutte le clausole e condizioni indicate nella presente richiesta;
la presente lettera non vincola l’Ente all’affidamento dell’incarico;
l’accettazione e l’eventuale incarico saranno comunicati con apposita lettera di affidamento.
l’offerta dovrà contenere l’importo totale dell’intera fornitura comprensivo di IVA, trasporto e ogni altro onere, a totale carico della Ditta fornitrice che assicurerà il rispetto della normativa vigente
l’offerta dovrà avere validità di sei mesi dalla data di ricevimento della stessa;

CLAUSOLE ESSENZIALI DEL CONTRATTO
Al momento della lettera d’ordine della fornitura verrà richiesta la produzione delle seguente documentazione:
- comunicazione di attivazione di conto corrente dedicato (anche in via non esclusiva) ad appalti Commesse pubbliche ai sensi dell’art. 3, comma 7 della legge 136/2010.

L’accertamento da parte dell’Ente della difformità della fornitura rispetto a quanto richiesto, ove non si provveda alla stessa in maniera conforme rispetto a quanto convenuto, secondo le modalità ed i tempi concordati con l’Ente, comporta la risoluzione del contratto ai sensi dell’art. 1456 del c.c.
Il pagamento sarà effettuato posticipatamente, entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento della notula o fattura, previa verifica dei risultati e della relazione prodotti e sarà disposto in un’unica soluzione a mezzo bonifico bancario o versamento in conto corrente postale.
Dal 1 aprile 2015 le fatturazioni da parte dei fornitori per prestazioni rese all’Ente Parco dovranno essere emesse e pervenire tramite specifica procedura telematica;
Il mancato rispetto di uno qualsiasi dei punti indicati comporterà, a seconda della fase del procedimento in cui l’inadempienza si concretizza, la non accettazione dell’offerta, la revoca dell’affidamento o la risoluzione del contratto con incameramento delle penali che saranno indicate nella lettera d’ordine.
Per ogni eventuale contenzioso si nomina competente il Foro di Chieti.

Obblighi dell’appaltatore relativi alla tracciabilità dei flussi finanziari (ai sensi della Legge 13.08.2010, n. 136 e successive modifiche).
Il contraente assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della Legge 13.08.2010, n. 136 e successive modifiche.
Il contraente si impegna, nell’eventualità, a dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura – Ufficio territoriale del Governo della provincia di Chieti della notizia dell’inadempimento della propria controparte (subcontraente) agli obblighi di tracciabilità finanziaria.

Informativa al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679.
L’Ente Parco Nazionale della Majella inserirà il nominativo della Ditta nella propria banca dati al fine della corretta gestione del rapporto intercorrente con l’Ente stesso. I dati saranno trattati in conformità ai fini istituzionali dell’Ente, alle leggi ed ai regolamenti.
Struttura proponente Ente Parco Nazionale della Majella
Responsabile del servizio Luciano Di Martino Responsabile del procedimento Marcantonio Giuseppe
Allegati
Richiesta DGUE XML
File doc richiesta-preventivo-ricette2019 - 33.00 kB
03/07/2019
File pdf Avviso di appalto aggiudicato - 46.53 kB
16/07/2019

Aggiudicazione definitiva - 8519 \12/07/2019

01556720694

Litografia Botolini srl -

Partecipanti

01556720694

Litografia Botolini srl -


Invitati

partita_iva RAGIONE SOCIALE
01556720694 Litografia Botolini srl

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu - PEC: noreply@asmepec.it


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it