FORUM ASMEL 24 GIUGNO "L'AUTONOMIA CHE FA LA DIFFERENZA"

Logo - Tutto Gare
Logo - Tutto Gare
10
GIU 19

Il Forum annuale Asmel L'AUTONOMIA CHE FA LA DIFFERENZA - LA SUSSIDIARIETÀ E LE NUOVE FRONTIERE DELL'AUTONOMIA si svolge il prossimo 24 giugno a Napoli, presso l'Hotel Ramada

La sessione dal titolo La centralizzazione sussidiaria e gli appalti dei Comuni, sarà curata in collaborazione con ASMECOMM che, nel sesto anniversario della sua costituzione, rappresenta tuttora la principale Centrale dei Comuni di rilievo nazionale. La Centrale, in linea con i principi di sussidiarietà amministrativa che guidano l'azione dell'Associazione ASMEL, consente ai Comuni italiani di autogovernare gli appalti, avvalendosi degli strumenti telematici e delle attività di committenza necessarie all'ottimizzazione delle procedure di gara, in particolare il supporto tecnico-amministrativo e legale. E, da quest'anno, si aggiunge il supporto specialistico per la progettazione attraverso la Centrale di progettazione in BIM (Building Information Modeling) e la digitalizzazione dell'intero ciclo degli appalti per rafforzare la capacità di controllo di tutto l'appalto e la gestione delle opere degli enti locali.
A seguire, il prof. Carlo Cottarelli, Direttore dell'Osservatorio Conti pubblici dell'Università Cattolica di Milano, aprirà la sessione "La gestione di frontiera: più piccoli, più risparmi".  Al riguardo la CGIA di Mestre presenterà la ricerca che metterà in risalto come i piccoli e medi Comuni italiani siano generalmente i più virtuosi. Da anni con la scusa della crisi si assiste al prosciugamento delle casse comunali e alle minacce più o meno velate di voler azzerare i Piccoli Comuni.  Finalmente, dopo 10 anni di rinvii e proroghe, la Corte Costituzionale con sentenza n.33/2019 ha sancito l'incostituzionalità dell'obbligo di accorpamento del Comuni sotto i 5000 abitanti a seguito del ricorso promosso da ASMEL che rappresenta una vittoria, senza se e senza ma, per i Comuni associati!
Purtroppo, però, gli attacchi ai Comuni non sono ancora finiti e le forze politiche, con la complicità di ANCI, hanno definito in Conferenza Stato-Città una misura ancora più subdola della precedente: quella che abbiamo chiamato dell'"associazionismo spintaneo" che di fatto obbliga tutti i Comuni non capoluogo ad associarsi, con incentivi per chi si adegua e commissariamenti per chi rifiuta. Una nuova battaglia che ASMEL affronterà al fianco dei suoi 2.800 Comuni Soci in tutt'Italia e che si aggiunge a quella avviata con il ricorso innanzi al Presidente della Repubblica sui criteri di riparto del Fondo Perequativo a favore dei Comuni.
Dopo di che saranno illustrati i diversi percorsi di formazione con l'inaugurazione della 2° edizione del Master Project Manager della PA in collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli Parthenope e il nuovo percorso gratuito di qualificazione dei tecnici comunali in BIM Management che comprende il Corso online, la certificazione professionale con ODC/Accredia, la piattaforma software per la progettazione, i Capitolati tipo in collaborazione con il Politecnico di Milano, centro di eccellenza a livello europeo in ambito di progettazione e gestione in Bim.
Nella sessione pomeridiana sono previsti il question time sulle novità normative (decreto sblocca-cantieri e ddl appalti) con Battista Bosetti e le sessioni dimostrative su piattaforme gare online e BIM, le polizze gratuite ai Sindaci e le nuove convenzioni disponibili grazie al CRAL ASMEL.
Qui la locandina

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu 


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it