Gara - ID 1342

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CENTRO SERVIZI AMBIENTE IMPIANTI S.P.A.
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA APERTA EX ART. 60, COMMA 1, D. LGS 50/2016 AVENTE AD OGGETTO L’ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI CAMPIONAMENTO E/O ANALISI CHIMICHE PREVISTE DAL “PIANO DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO” E DALL’”AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE” PER LE DISCARICHE DI “CASA ROTA” A TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR) E DI “PODERE IL PERO” A CASTIGLION FIBOCCHI (AR)
CIG81029150FE
CUP
Totale appalto€ 146.560,00
Data pubblicazione 22/11/2019 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 11 Dicembre 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 16 Dicembre 2019 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 19 Dicembre 2019 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 7162 - Servizi di analisi
DescrizionePROCEDURA APERTA EX ART. 60, COMMA 1, D. LGS 50/2016 AVENTE AD OGGETTO L’ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI CAMPIONAMENTO E/O ANALISI CHIMICHE PREVISTE DAL “PIANO DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO” E DALL’”AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE” PER LE DISCARICHE DI “CASA ROTA” A TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR) E DI “PODERE IL PERO” A CASTIGLION FIBOCCHI (AR)
Struttura proponente CENTRO SERVIZI AMBIENTE IMPIANTI SPA
Responsabile del servizio ING. LUCA ZIPOLI Responsabile del procedimento ZIPOLI LUCA
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 01-disciplinare-di-gara - 736.49 kB
22/11/2019
File pdf 02-capitolato-speciale-di-appalto - 832.30 kB
22/11/2019
File pdf 03-allegato-a-al-capitolato-estratto-psc - 1.24 MB
22/11/2019
File doc 04-domanda-partecipazione - 66.00 kB
22/11/2019
File doc 05-dichiarazione-sostitutiva - 47.50 kB
22/11/2019
File docx 06-modello-di-offerta-tecnica-quantitativa. - 21.05 kB
22/11/2019
File pdf 07-lista-analisi - 44.60 kB
22/11/2019
File docx 08-modello-di-offerta-economica. - 21.38 kB
22/11/2019
File pdf 09-duvri-191025-analisi-psc - 307.87 kB
22/11/2019
File pdf 10-informativa-rischi-il-pero-rev.-22.07.19 - 1.47 MB
22/11/2019
File pdf 11-informativa-rischi-casa-rota-rev.22.02.19 - 2.27 MB
22/11/2019
File pdf 12-io-02-04-regolamento-per-i-fornitori-e-partner-casa-rota-terzi - 2.40 MB
22/11/2019
File pdf 13-io-02-04-regolamento-per-i-fornitori-e-partner-il-pero-terzi - 1.63 MB
22/11/2019
File xml dgue-request-4 - 19.00 kB
22/11/2019

Chiarimenti

  1. 27/11/2019 10:54 - Buongiorno
    si chiede un chiarimento in merito all’attribuzione del punteggio tecnico legato agli accreditamenti.
    Ai fini dell’attribuzione di tale punteggio è possibile considerare metodi differenti da quelli indicati nel capitolato anch’essi non inseriti nel campo flessibile di accredia?
    In attesa di riscontro
    Saluti


    Con riferimento al quesito posto si precisa che, conformemente a quanto previsto dall’art 4 del capitolato speciale di appalto, l’aggiudicatario sarà vincolato all’impiego delle metodiche previste nell’allegato A fatto salvo esplicita richiesta della Stazione Appaltante.
    Si chiarisce che ai fini dell’attribuzione del punteggio tecnico (T.1) verranno considerati validi solamente i parametri accreditati in campo fisso, relativi alle specifiche matrici, secondo le metodiche riportate nel capitolato speciale.
    02/12/2019 11:30
  2. 02/12/2019 12:13 - Con riferimento alla procedura di gara viene richiesto, in quanto non riscontrato tra i requisiti di cui all’art. 8 del disciplinare, se la certificazione OHSAS 18001 costituisca requisito obbligatorio di partecipazione alla procedura di gara. E, in caso affermativo, se possa essere sostituita dal certificato ISO 9001:2015 o ISO 14001:2015 oppure ancora ISO 17025:2005.

    Con riferimento al quesito posto si premette che i requisiti che il concorrente dovrà obbligatoriamente possedere ai fini della partecipazione alla procedura di gara, sono quelli descritti all’art. 8 del disciplinare, ovverosia:
     assenza di cause di esclusione di cui all’art. 80 del D. Lgs 50/2016;
     essere iscritti alla CC.I.A.A. co oggetto sociale attinente a quello della procedura di gara;
     avere svolto servizi di analisi ambientale nell’ultimo triennio 2016-2017-2018 per un importo medio annuo non inferiore ad euro 100.000,00 (centomila/00)
    Il possesso della certificazione OHSAS 18001 attiene, invece, al meccanismo di attribuzione del punteggio nell’ambito della valutazione tecnica (criterio T.2). All’art. 6.2, lettera B) del disciplinare si precisa che verrà attribuito il coefficiente di 1 (uno) a tutti i soggetti in possesso di detta certificazione. Nel caso in cui invece l’operatore economico ne sia sprovvisto, sarà attribuito il coefficiente 0 (zero).
    Si conclude pertanto chiarendo che gli operatori economici potranno partecipare alla procedura di gara anche se non in possesso della certificazione OHSAS 18001, fermo restando che in sede di valutazione dell’offerta tecnica per l’attribuzione del relativo punteggio al criterio T.2, il concorrente non certificato OHSAS 18001 acquisirà il coefficiente pari a 0 (zero).
    05/12/2019 11:15
  3. 03/12/2019 09:39 - Si fa presente che l’allegato 07 “Lista analisi” messo a disposizione dalla Stazione Appaltante riporta l’elenco delle analisi e dei campionamenti senza indicazione dei prezzi unitari da ribassare. Viene pertanto richiesto di avere un computo degli stessi.

    La procedura di gara è stata impostata non indicando i prezzi unitari da ribassare. Pertanto il concorrente dovrà compilare il modello inserendo i singoli prezzi dal medesimo offerti, la cui sommatoria dovrà essere inferiore all’importo complessivo messo a gara. La differenza tra i due importi costituisce il ribasso percentuale proposto.
    05/12/2019 11:16

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 17:30

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu 


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it