Gara - ID 40

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CUC - Santa Maria del Cedro, Papasidero, Tortora
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
CIG7701416189
CUPH59J16000680001
Totale appalto€ 601.724,35
Data pubblicazione 03/01/2019 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 04 Febbraio 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 11 Febbraio 2019 - 14:00 Apertura delle offerteLunedi - 18 Febbraio 2019 - 16:30
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneRECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE”
Struttura proponente CENTRALE DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI TORTORA, SANTA MARIA DEL CEDRO, ORSOMARSO, PAPASIDERO
Responsabile del servizio Ing. Giuseppe Durante Responsabile del procedimento DURANTE GIUSEPPE
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf -bando-disciplinare-di-gara - 340.10 kB
03/01/2019 15:33
File xml -dgue-request - 17.59 kB
03/01/2019 15:33
File pdf -modello-dgue - 157.24 kB
03/01/2019 15:34
File docx modello-1-domanda-di-partecipazione-alla-gara. - 44.33 kB
03/01/2019 15:37
File docx modello-2-dichiarazione-sostitutiva-e-certificazioni. - 28.70 kB
03/01/2019 15:37
File docx modello-3-dichiarazione-dellimpresa-ausiliaria. - 30.30 kB
03/01/2019 15:37
File docx modello-4-dichiarazione-dellimpresa-ausiliaria-per-procedure-concorsuale. - 26.54 kB
03/01/2019 15:37
File docx modello-5-dichiarazione-dellofferta-tecnica. - 26.83 kB
03/01/2019 15:37
File docx modello-6-dichiarazione-di-offerta-economica. - 27.16 kB
03/01/2019 15:37
File pdf -determina-n.-503-del-27.12.2018 - 284.36 kB
03/01/2019 15:38
File pdf 1.0-relazione-generale-progetto- - 5.02 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 3-relazione-specialistica-paesaggistica-e-di-sintesi- - 6.66 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 1.1-relazione-strutturale-per-il-consolidamento- - 6.88 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 4-progetto-scala-50-pd-progetto - 2.31 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 5-progetto-percorso - 4.28 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 2-relazione-specialistica-storica- - 9.40 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 6-c-consolidamento- - 4.12 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 4-progetto-copertura - 2.31 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 8-illuminazione - 1.82 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 7-rilievo-abatemarco - 1.14 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 11-scavi-archeologici - 2.27 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 9-progetto-aperture - 1.47 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 10-rete-idraulica - 2.31 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 12-computo - 2.86 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 13-elenco-prezzi - 501.30 kB
03/01/2019 15:39
File pdf 14-psc - 2.24 MB
03/01/2019 15:39
File pdf 15-cronoprogramma - 442.74 kB
03/01/2019 15:39
File pdf 17-piano-di-manutenzione - 882.96 kB
03/01/2019 15:39
File pdf 18-qe- - 629.16 kB
03/01/2019 15:39
File pdf 16-capitolato-speciale-dappalto-e-schema-di-contratto - 2.17 MB
03/01/2019 15:39
File pdf Atto di costituzione della commissione - 186.29 kB
20/02/2019 09:52

Seggio di gara

File pdf Atto di costituzione42 - 20/02/2019
Nome Ruolo CV
GERMANO FRANCESCO Architetto
DURANTE GIUSEPPE Ingegnere
TUNDIS GIUSEPPA Architetto

Avvisi di gara

15/03/2019Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 25 Marzo 2019 - 15:30...
06/03/2019Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 18 Marzo 2019 - 15:30...
27/02/2019Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 06 Marzo 2019 - 15:30...
22/02/2019Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 27 Febbraio 2019 - 15:30...
18/02/2019Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 22 Febbraio 2019 - 16:00...
18/02/2019Modifica date procedura Aperta: RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE "SAN MICHELE"
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti04/02/2019 12:00Scadenza presentazione offerte11/02/2019 14:00Apertura delle offerte18/02/2019 16:3...
08/02/2019COMUNICAZIONE USO PIATTAFORMA ASMEL
Si precisa che nella preparazione delle Buste per la partecipazione alla gara,  la piattaforma, per quanto dichiarato dall’Associazione ASMEL, non impone alcun limite alla dimensione massima di ciascun file, quindi gli operatori economici possono tranq...

Chiarimenti

  1. 10/01/2019 11:17 - Facendo seguito al colloquio telefonico intercorso in data 07/01/2019, si fa rilevare che nella descrizione del criterio 4 deve essere probabilmente stato lasciato un refuso di altro bando (evidentemente di progettazione) allorquando si scrive:
    "Nella valutazione della struttura tecnica-operativa messa a disposizione si terrà conto del criterio di rotazione e pertanto: fino ad 1 punto per operatori economici che hanno espletato più di un affidamento da parte del comune negli ultimi 10 anni; fino a 2 punti per operatori economici che hanno espletato un affidamento da parte del comune negli ultimi 10 anni; fino a 5 punti per operatori economici che non hanno mai avuto affidamenti da parte del comune negli ultimi 10 anni"
    Ringraziando per l'attenzione, si chiede di rettificare
    Saluti 


    Spett.le
    HERA srl
    Ing. Antonio GATTO
    Pec: herasrl@legalmail.it
     
    Oggetto: Procedura telematica aperta, art. 60 del d.lgs. 50/2016 e smi, per l'esecuzione dei lavori di "Recupero e valorizzazione del complesso monumentale San Michele" del comune di Santa Maria del Cedro (Cs). CIG: 7701416189 – Riscontro nota di diffida per la modifica del criterio 4
     
    Il responsabile unico del procedimento
     
    Vista la Direttiva 2014/24/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014 sugli appalti pubblici e che abroga la Direttiva 2004/18/CE;
    Visto Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 recante il Codice dei contratti pubblici;
    Vista la Delibera numero 424 del 02 maggio 2018 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 120 del 25 maggio 2018 recante le Linee Guida n. 2, di attuazione del D.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Offerta economicamente più vantaggiosa” - Approvate dal Consiglio dell’Autorità con Delibera n. 1005, del 21 settembre 2016. Aggiornate al D. lgs 19 aprile 2017, n. 56 con Delibera del Consiglio n. 424 del 2 maggio 2018
    Visto il bando – disciplinare di gara – procedura telematica aperta, art. 60 del d.lgs. 50/2016 e smi, per l'esecuzione dei lavori di "Recupero e valorizzazione del complesso monumentale San Michele" del comune di Santa Maria del Cedro (Cs). CIG: 7701416189;
    In riscontro alla nota pervenuta a mezzo pec dall’indirizzo di posta elettronica certificata herasrl@legalmail.it a firma dell’ing. Antonio Gatto con la quale lo stesso diffida dal voler modificare il criterio 4 eliminando la parte relativa a: "Nella valutazione della struttura tecnica -operativa messa a disposizione si terrà conto del criterio di rotazione e pertanto: fino ad 1 punto per operatori economici che hanno espletato più di un affidamento da parte del comune negli ultimi 10 anni; fino a 2 punti per operatori economici che hanno espletato un affidamento da parte del comune negli ultimi 10 anni; fino a 5 punti per operatori economici che non hanno mai avuto affidamenti da parte del comune negli ultimi 10 anni" ritenuto dallo stesso  illegittimo, in quanto violante il principio di par-condicio trattandosi di procedura aperta e quindi avulsa da ogni criterio di rotazione;
    Facendo seguito alla precedente nota di chiarimento;
     
    Chiarisce che la richiesta di cui all’oggetto non può trovare accoglimento per i seguenti motivi:
    • Il criterio in questione non limita la par-condicio in quanto non costituisce un requisito di partecipazione che impedisce l’accesso dell’operatore economico alla procedura di selezione.
    • Il criterio in oggetto, caratterizzato da un basso punteggio, persegue l’interesse generale della distribuzione temporale delle opportunità di aggiudicazione tra tutti gli operatori potenzialmente idonei, senza impedire l’accesso alla procedura ad altri operatori economici che hanno già avuto affidamenti dallo stesso Comune.
    • Il principio generale della rotazione, pur non espressamente definito nella disciplina europea, trova il fondamento nella stessa nel considerando n. 2 della direttiva 2014/24/UE del 26/02/2014 in cui è precisato che alla base della revisione della normativa sugli appalti devono essere posti l’accrescimento dell’efficienza della spesa pubblica e la facilitazione dell’accesso delle piccole e medie imprese agli appalti pubblici e permettendo ai committenti di farne un miglior uso per sostenere il conseguimento di obiettivi condivisi a valenza sociale.
    Cordiali saluti
    Santa Maria del Cedro, li 18/01/2018
     
    21/01/2019 10:45
  2. 24/01/2019 10:04 - In allegato si inoltra richiesta di chiarimenti.
    Distinti Saluti


    In merito alla richiesta di chiarimento si precisa che i punteggi specificati nel criterio 4 sono da intendersi quale valore massimi attribuibile in funzione del numero di affidamenti espletati dall’impresa concorrente nel decennio precedente, il cui valore varia da 0 al massimo attribuibile, in relazione alla struttura tecnica operativa e la relativa organizzazione che l’offerente si impegna ad impiegare per lo svolgimento dell’appalto.
    Nelle fattispecie ipotizzate dal richiedente i punteggi attribuiti sono:
    • operatore con struttura tecnica, qualificazione e organizzazione del personale del tutto insoddisfacente, e che non ha affidamenti negli ultimi 10 anni: 0 punti;
    • operatore con struttura tecnica, qualificazione e organizzazione del personale pienamente soddisfacente, e che non ha affidamenti negli ultimi 10 anni: 5 punti;
    • operatore con struttura tecnica, qualificazione e organizzazione del personale pienamente soddisfacente, e che ha affidamenti negli ultimi 10 anni:
      • nel caso di un solo affidamento: 2 punti;
      • nel caso di due o più affidamenti: 1 punto;
    In merito alla partecipazione in RTI (o contratti di rete) la valutazione è effettuata sommando gli affidamenti eventualmente espletati dai singoli componenti, così come vengono sommati i requisiti ai fini della partecipazione alla gara.
     
    25/01/2019 10:22
  3. 29/01/2019 17:41 - Con la presente si chiede di chiarire l'elemento "CONNESSIONE VISUALE elemento lineare (lastra metallica incassata nel terreno) che crea una connessione visuale con il fiume Abatemarco" contenuto nella Tavola 5 Progetto Percorso.
    In particolare si chiede se è stata predisposta una tavola progettuale specifica da cui si evinca tipologia, dimensione, peso e ogni altra caratteristica fisica del suddetto elemento e come deve essere realizzata la sua "incassatura" nel terreno.
    Infine si chiede se detto elemento è riferibile alla voce di prezzo n. 12/8 PR.E.1920.20.b "Inferriate, recinzioni e simili in acciaio inox..." contenuto nel computo a pag. 3 per un tot. di kg. 5.000 per €. 45.450,00.


    Si specifica che non è stata predisposta nessuna tavola progettuale specifica e la voce di prezzo 12/8 è riferibile anche alla lavorazione in oggetto.
     
    01/02/2019 10:15
  4. 31/01/2019 10:49 - Buongiorno, si richiede se è possibile partecipare alla gara solo con l'OG2 classifica VI e se subappaltando le lavorazioni della OS25 e OS20-A è obbligatorio indicare la terna.

    Si fa presente che certamente, è possibile partecipare con la OG2 classifica VI e non è necessario in caso di subappalto indicare la terna, come ben specificato a pagina 11 del  Bando.
    01/02/2019 10:22

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu - PEC: noreply@asmepec.it


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it