Gara - ID 520

Stato: Aggiudicazione definitiva


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CENTRO SERVIZI AMBIENTE IMPIANTI S.P.A.
ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoForniture
Procedura aperta per la sottoscrizione di un accordo quadro con un operatore economico ex art. 54, comma 3, del D. Lgs 50/2016 avente ad oggetto la fornitura ed il trasporto presso l'impianto di discarica di Casa Rota a Terranuova Bracciolini (AR) di n. 90 bobine di teli oxodegradabili per la durata di n. 2 anni
CIG7903347045
CUP
Totale appalto€ 427.500,00
Data pubblicazione 13/05/2019 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 12 Giugno 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 17 Giugno 2019 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 20 Giugno 2019 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 1964 - Sacchi e sacchetti di polietilene per rifiuti
DescrizioneProcedura aperta per la sottoscrizione di un accordo quadro con un operatore economico ex art. 54, comma 3, del D. Lgs 50/2016 avente ad oggetto la fornitura ed il trasporto presso l'impianto di discarica di Casa Rota a Terranuova Bracciolini (AR) di n. 90 bobine di teli oxodegradabili per la durata di n. 2 anni.
Nello specifico l'appalto ha per oggetto la fornitura di n. 90 bobine di teli in materiale oxodegradabile, per complessivi 990.000 mq, per le coperture giornaliere dei rifiuti della discarica di Casa Rota. I teli dovranno essere costituiti da film in polietilene oxo biodegradabile rispondente agli standard ASTM D 6523-00 ed essere in possesso delle caratteristiche meccaniche di seguito indicate:
  • Modulo di elasticità alla trazione (Young) > 2000 MPa;
  • Carico di rottura alla trazione > 27 MPa;
Rispetto alle dimensioni e al peso, la fornitura di ogni singola bobina dovrà rispettare i seguenti parametri:
  • peso di ogni bobina compreso tra 320-400 Kg;
  • spessore telo: 32 micron +/- 5 micron;
  • larghezza telo: non inferiore a 4 metri e non superiore a 5 metri;
  • lunghezza: non inferiore a 2.200 mt e non superiore a 2.800 mt.
Nella fornitura saranno da ritenersi compresi gli oneri di trasporto presso l’Impianto di Casa Rota a Terranuova Bracciolini (AR), costituendo la consegna una obbligazione principale e non accessoria del fornitore, nonché i costi di imballaggio, dello scarico e della collocazione del materiale.
 
Struttura proponente CENTRO SERVIZI AMBIENTE IMPIANTI SPA
Responsabile del servizio Ing. Luca Zipoli Responsabile del procedimento Zipoli Luca
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 01-bando-di-gara - 103.18 kB
13/05/2019
File pdf 03-capitolato-speciale-dappalto - 727.00 kB
13/05/2019
File doc 04-domanda-partecipazione - 65.50 kB
13/05/2019
File doc 05-dichiarazione-sostitutiva - 47.00 kB
13/05/2019
File doc 06-offerta-economica - 67.50 kB
13/05/2019
File pdf 02-disciplinare-di-gara - 737.39 kB
20/05/2019
File pdf Curriculum Vitae Zipoli Luca - 169.48 kB
19/06/2019
File pdf Curriculum Vitae Pierazzoli Caterina - 128.22 kB
19/06/2019
File pdf Curriculum Vitae Barbucci Beatrice - 526.96 kB
19/06/2019
File pdf determina-di-aggiudicazione-definitiva-pdf-aperto - 305.09 kB
04/07/2019

Aggiudicazione definitiva - 2 \04/07/2019

01691840472

ECOPOL S.p.A. -

Partecipanti

01691840472

ECOPOL S.p.A. -

Seggio di gara

Atto di costituzione 1 - 19/06/2019
Nome Ruolo CV
Zipoli Luca Presidente del Seggio di gara File pdf
Pierazzoli Caterina Membro del Seggio di gara File pdf
Barbucci Beatrice Membro del seggio di gara File pdf

Avvisi di gara

04/07/2019Pubblicazione Esito - Procedura Aperta: Procedura aperta per la sottoscrizione di un accordo quadro con un operatore economico ex art. 54, comma 3, del D. Lgs 50/2016 avente ad oggetto la fornitura ed il trasporto presso l'impianto di discarica di Ca
Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
06/06/2019Caratteristiche tecniche teli - errata corrige
Rispetto alle caratteristiche meccaniche riportate nel disciplinare di gara all’art 2 e nel capitolato speciale d’appalto all’art 4 si rettifica il valore del modulo di elasticità alla trazione (Young) che deve essere >200 Mpa. E non 2000 Mpa co...

Chiarimenti

  1. 05/06/2019 17:19 - Vi richiediamo i seguenti chiarimenti in merito;

    AMMINISTRATIVI
    1) Tra i requisiti di idoneità professionale richiedete la certificazione ISO 9001 inerente la commercializzazione di polimeri oppure afferente uno dei settori di
    certificazione con settore di certificazione EA 14, EA12, EA29; la ns. azienda ha la certificazione ISO9001 nel settore EA 14 è sufficiente per la partecipazione?
    2) La ns. azienda ha il fatturato richiesto per la produzione di bobine di teli in plastica ma non abbiamo mai fornito bobine di teli per discarica; alfine di garantire la partecipazione a più soggetti accettate la parecipazione di un azienda che ha fatturato per la produzione di bobine di teli in plastica ma non per discarica ? 

    TECNICI
    1) E' possibile presentare la larghezza telo di ogni singola bobina di 350 cm anzichè 400 cm ?
    2) Non è indicato il colore del telo, va bene nero ?
    3) I teli devono essere a foglia o monopiegati ?

    Ringraziandovi anticipatamente per un vostro riscontro vi inviamo un cordiale saluto
     


    Domanda
    Con riferimento alla gara in oggetto si evidenzia che tra i requisiti di idoneità professionale è richiesta la certificazione ISO 9001 inerente la commercializzazione di polimeri oppure afferente uno dei settori di certificazione EA14, EA12, EA29. Si chiede pertanto se il possesso della certificazione ISO9001 nel settore EA14 sia sufficiente per la partecipazione alla procedura di gara.
    Risposta
    Il requisito di partecipazione tecnico-organizzativo di cui al punto 9.2 b) del disciplinare di gara, risulta soddisfatto qualora l’azienda sia in possesso della certificazione ISO 9001 in uno dei settori EA14, EA12 o EA29
     
    Domanda
    Con riferimento al requisito del fatturato specifico si rappresenta la situazione per cui un operatore economico abbia fornito bobine di teli in plastica il cui soggetto beneficiario non sia tuttavia mai stato identificato con un impianto di discarica. Si chiede pertanto se in detta ipotesi l’operatore economico può comunque prendere parte alla procedura di gara.
    Risposta
    Il requisito di partecipazione economico-finanziario di cui al punto 9.3 del disciplinare di gara risulta soddisfatto con lo svolgimento di forniture analoghe alle bobine di teli in polietilene oxodegradabili secondo i limiti riportati. Essendo una mera fornitura non rileva che il cliente finale sia una discarica od altro soggetto.
     
    Domanda
    Per quanto attiene agli aspetti di carattere strettamente tecnico viene richiesto:
    • se sia possibile presentare la larghezza telo di ogni singola bobina di 350 cm anziché 400cm;
    • se, non essendo indicato il colore del telo, possa andare bene il nero;
    • se i teli devono essere a foglia o monopiegati 
    Risposta
    Con riferimento alle richieste si precisa che:
    • non possono essere accettate forniture difforme rispetto a quanto previsto dalle specifiche tecniche riportate all’art. 2 del disciplinare di gara e all’art. 4 del capitolato speciale di appalto;
    • il colore del telo non costituisce elemento di valutazione ostativo alla partecipazione alla gara, pertanto potrà essere impiegato anche il colore nero;
    • i teli devono essere forniti in bobine nei limiti delle specifiche tecniche riportate all’art. 2 del disciplinare di gara e all’art. 4 del capitolato speciale di appalto
     
     
     
    06/06/2019 15:23

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk piattaforma@asmel.eu
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

By ASMEL ASSOCIAZIONE

Via Carlo Cattaneo, 9 Gallarate (VA)
Email: piattaforma@asmel.eu - PEC: noreply@asmepec.it


 

ASMEPAL

Centro Direzionale, Isola G/1 80143 NAPOLI
Email: info@asmepal.it – PEC: asmepal@asmepec.it